Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

L’arma segreta di padre Pio contro i mali del mondo odierno

PADRE PIO
Philippe Lissac | Leemage | AFP
Condividi

Quando il cappuccino voleva combattere il male, tirava fuori la sua arma più potente

San Pio da Pietrelcina, comunemente noto come padre Pio, ha testimoniato molti mali durante la ua esistenza terrena. Ha vissuto entrambe le guerre mondiali e ha visto la grande violenza e l’odio nel cuore di molti in Europa.

Di fronte a un male così profondo, aveva un’unica arma.

Una volta ha detto: “Alcuni sono così sciocchi da pensare di poter vivere senza l’aiuto della Beata Madre. Amate la Madonna e recitate il Rosario, perché il suo Rosario è l’arma contro i mali del mondo di oggi. Tutte le grazie donate da Dio passano attraverso la Beata Madre”.

Leggi anche: Padre Pio: Dio è “obbligato” a rispondere a questo tipo di preghiera

Padre Pio recitava il Rosario con fervore ogni giorno, e teneva anche qualche rosario sotto il cuscino. Una sera non riusciva a trovare i suoi rosari, e allora chiamò fra’ Onorato di San Giovanni Rotondo e gli disse: “Giovanotto, prendimi la mia arma; dammi la mia arma”.

Per padre Pio il Rosario non era una ripetizione meccanica di Ave Maria, ma un’intima offerta alla sua amata Madre del Cielo. Nutriva un grande amore per la Vergine Maria e le è rimasto vicino nei suoi tanti momenti di prova.

Leggi anche: I profumi di Padre Pio sono veri o sono suggestioni? Ecco cosa ne pensano i medici

Attribuiva tutto alla Beata Madre, e credeva che la sua potente intercessione potesse guarire sia il corpo che l’anima.

Se molti di noi magari lottano per recitare il Rosario su base quotidiana, padre Pio ci incoraggia a perseverare. Per lui, quando si prega devotamente e con il cuore il Rosario tutto è possibile.

Leggi anche: Padre Pio era affetto da disturbi mentali e una personalità istrionica?

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.