Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

I vostri figli vi leggono nella mente e nel cuore. Vi trovano Dio?

CHURCH
Condividi

Vedendo la storia di due star su YouTube mi sono ricordato del mio ateismo nell'infanzia

Ho smesso di credere in Dio quando Mao è morto. Il mio gatto Mao. Avevo otto anni e pregavo che tornasse indietro. Non è successo. “Chiedete e vi sarà dato”. Sì, come no, pensavo…

La mia obiezione avrebbe potuto essere sfatata facilmente, ma non lo ha fatto nessuno. Mia madre ci portava regolarmente in chiesa, ma non abbiamo mai discusso davvero della fede.

Di recente ho ricordato l’ateismo della mia infanzia quando ho visto la storia di due star su YouTube che sottolineavano il ruolo che giocano i genitori nella fede dei loro figli.

Ricky Gervais ha smesso di credere quando ha visto il “linguaggio corporeo” della sua famiglia.

L’attore e comico britannico ha descritto la sua esperienza di perdita di fede a 8 anni. Stava disegnando un crocifisso per la lezione di catechismo quando il fratello 19enne Bob gli ha chiesto: “Perché credi in Dio?”

Sua madre gli ha gridato “Bob!”, con tono ammonitore.

“E ho saputo”, ha raccontato Gervais. “L’ho imparato attraverso il linguaggio corporeo. Lei mi stava nascondendo qualcosa, e lui mi stava dicendo la verità. Mi ci è voluto qualche minuto per elaborare la questione”.

C’è un grave pericolo insito nel fatto di abbracciare la religione con la volontà ma non con la mente.

Gervais ha spiegato che sua madre contava sul fatto che la religione fosse una “babysitter” per lui, per tenerlo lontano dai guai.

Ecco qual era il suo errore. Scommetto che essere allevato in modo nominalmente cristiano senza credere danneggi la fede di un bambino più che essere allevato da un ateo convinto. Il bambino ateo crescerà sentendosi dire che la religione è solo un mezzo per controllare le persone, ma potrebbe dubitarne. Il bambino nominalmente cristiano saprà con certezza che questo è vero.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.