Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 28 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
home iconSpiritualità
line break icon

Santa Teresina insegnò alla mistica Theresa Neumann come si ottiene la protezione di un angelo

THERESE OF LISIEUX

Adrian Michael CC

Santa Teresa di Lisieux

don Marcello Stanzione - pubblicato il 10/05/19

La Neumann fu attratta dalla devozione alla "Via Piccola" di Santa Teresa di Lisieux

Le visioni erano per la mistica tedesca Theresa Neumann una componente quotidiana della vita. Essa riguardavano sia la passione e morte di Gesù, sia episodi della vita della Vergine e del santi. Più di una volta esse ebbero per oggetto il mondo angelico: gli angeli di cui parla la Bibbia e l’angelo custode. Del proprio angelo custode Teresa percepiva la presenza: lo vedeva alla propria destra, come “uomo luminoso”, e vedeva anche l’angelo dei suoi visitatori.

Teresa riteneva che il suo angelo la proteggesse dal demonio, la sostituisse nei casi di bilocazione (fu vista spesso in due luoghi contemporaneamente), l’aiutasse nelle difficoltà. Più di una volta esse ebbero per oggetto il mondo angelico: gli angeli di cui parla la Bibbia e l’angelo custode. Del proprio angelo custode Teresa percepiva la presenza: lo vedeva alla propria destra, come “uomo luminoso”, e vedeva anche l’angelo dei suoi visitatori.

Wikimedia

Therese Neumann, nata nel 1898 in Baviera (Germania), è una mistica cattolica. Avrebbe cominciato ad avere visioni della passione di Cristo durante il Venerdì Santo dell'anno 1925. In quel momento ricevette le prime stimmate sulle mani e sui piedi. Nel 1927, sempre durante la settimana santa, apparirono ferite alla testa. Nel 1928, nel medesimo periodo, una ferita apparve sulla spalla, e poi delle tracce di flagellazione sopraggiunsero l'anno seguente. Ogni venerdì santo, nel corso delle sue estasi, lacrime di sangue le correvano sul viso. Morì nel 1962 e migliaia di persone vennero a venerarla.

Teresa riteneva che il suo angelo la proteggesse dal demonio, la sostituisse nei casi di bilocazione (fu vista spesso in due luoghi contemporaneamente), l’aiutasse nelle difficoltà. Riguardo all’arcangelo Gabriele, il suo biografo, Johannes Steiner così riporta la visione dell’Annunciazione: “Teresa vede una giovane donna che sembra ancora una ragazzina, assorta in preghiera in una piccola casa. Improvvisamente un uomo luminoso appare al suo fianco. Non entra, “c’è”. “Ha delle grandi ali?”, le domando per metterla fuori strada. “Cosa crede? Questo uomo luminoso non ha certo bisogno di ali”.


GUARDIAN,ANGEL,WING

Leggi anche:
8 mistiche dei giorni nostri che hanno avuto una visione degli angeli

La Neumann nella sua devozione cattolica agli spiriti celesti si rifaceva alla sua speciale protettrice, santa Teresa di Lisieux, che aveva una particolare devozione per i santi angeli di Dio. Come si adatta bene questa sua devozione alla sua “Via Piccola” [come lei amava chiamare quella via che la portava alla santificazione dell’anima]! Infatti, il Signore ha associato l’umiltà alla presenza e alla protezione dei santi angeli: “Guardatevi dal disprezzare uno solo di questi piccoli, perché vi dico che i loro angeli nel cielo vedono sempre la faccia del Padre mio che è nei cieli” (Mt 18,10).

Wikipedia PD

Teresa di Lisieux, Lisieux, Francia

Se andiamo a vedere ciò che la santa Teresa dice degli angeli, non dobbiamo aspettarci un trattato complicato ma, piuttosto, una collana di melodie che scaturisce dal suo cuore. I santi angeli facevano parte della sua esperienza spirituale sin dalla sua tenera età. Già all’età di 9 anni, prima della sua Prima Comunione, santa Teresa si consacrò ai santi angeli quale membro dell”Associazione dei santi Angeli’ con le seguenti parole: “Mi consacro solennemente al vostro servizio. Io prometto, davanti al volto di DIO, alla beata Vergine Maria e alle mie compagne di esservi fedele e di cercare di imitare le vostre virtù, in particolare il vostro zelo, la vostra umiltà, la vostra ubbidienza e la vostra purezza. “Già da aspirante aveva promesso di “onorare con una devozione speciale i santi angeli e Maria, la loro augusta Regina. …Voglio adoperarmi con tutte le mie forze per correggere i miei difetti, per acquisire delle virtù e per adempiere a tutti i miei doveri quale scolara e cristiana”.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
angelisanta teresa di lisieux
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Mirko Testa
Quali lingue parlava Gesù?
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Catholic Link
7 armi spirituali che ci offrono i santi per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni