Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconSpiritualità
line break icon

Per credere non bisogna vedere le prove ma avere fiducia!

CO ROBISZ, KIEDY CHCE CI SIĘ PŁAKAĆ

Amadeo Muslimović/Unsplash | CC0

don Luigi Maria Epicoco - pubblicato il 07/05/19

Ma la fiducia non è assenza di rischio. Infatti chi si fida potrebbe trovare alla fine una fregatura, o al contrario una fortuna. Ma che cos’è che dice il valore di qualcosa se non la misura del suo rischio?

In quel tempo, la folla disse a Gesù: «Quale segno tu compi perché vediamo e ti crediamo? Quale opera fai? I nostri padri hanno mangiato la manna nel deserto, come sta scritto: “Diede loro da mangiare un pane dal cielo”».
Rispose loro Gesù: «In verità, in verità io vi dico: non è Mosè che vi ha dato il pane dal cielo, ma è il Padre mio che vi dà il pane dal cielo, quello vero. Infatti il pane di Dio è colui che discende dal cielo e dà la vita al mondo».
Allora gli dissero: «Signore, dacci sempre questo pane».
Gesù rispose loro: «Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà fame e chi crede in me non avrà sete, mai!». (Gv 6,30-35)

Quale segno dunque tu fai perché vediamo e possiamo crederti? Quale opera compi? I nostri padri hanno mangiato la manna nel deserto, come sta scritto: Diede loro da mangiare un pane dal cielo». Dacci le prove! In sintesi è questo il significato della richiesta. Davanti alle prove noi crederemo. Ma la verità è che per credere non bisogna avere bisogno di prove ma di fiducia. E la fiducia consiste nel prendere sul serio qualcosa anche in assenza di prove. Ma la fiducia non è assenza di rischio. Infatti chi si fida potrebbe trovare alla fine una fregatura, o al contrario una fortuna. Ma che cos’è che dice il valore di qualcosa se non la misura del suo rischio? Dire a qualcuno ti amo per tutta la vita, non è forse rischiare sulla fiducia? Mettere al mondo un figlio non è rischiare sulla fiducia? Confidarsi con un amico non è un rischiare la fiducia? Non sempre ci va bene, ma se ci va bene allora tutto ne vale la pena. L’amore lo si misura dalla capacità di rischio di cui siamo capaci. Anche Gesù chiede questo a chi lo ascolta: “Allora gli dissero: «Signore, dacci sempre questo pane». Gesù rispose: «Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà più fame e chi crede in me non avrà più sete»”. Ma per vedere se è davvero così bisogna rischiare di andare davvero da Lui, di fare spazio a quel suo essere pane vivo e acqua che zampilla per la vita eterna. Gesù bisogna rischiarlo nell’esperienza, diversamente se cerchiamo le prove prima, allora rischieremo di rimanere solo con un pugno di mosche. Esattamente come capita a tutte quelle persone che cercano prove prima delle grandi cose della vita, e alla fine si vedono passare la vita davanti agli occhi senza averla mai rischiata per nulla. Non sono le rassicurazioni a cambiare le cose, ma i rischi della fiducia. Tutti coloro che si dicono discepoli di Gesù non dovrebbero essere alla ricerca di prove ma alla ricerca della maniera migliore per fidarsi, per mettersi in gioco secondo ciò che ci chiede il vangelo. (Gv 6,30-35)

#dalvangelodioggi

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
vangelo
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni