Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 17 Settembre |
Roberto Bellarmino
home iconChiesa
line break icon

La Chiesa in Siria soffre per la “ferita aperta” dell’emigrazione

SYRIA

AFP PHOTO | DELIL SOULEIMAN

Aiuto alla Chiesa che Soffre - pubblicato il 06/05/19

Cosa sta facendo la Chiesa per aiutare i bisognosi?

I giovani vogliono andare in altri Paesi per trovare lavoro. È per questo che stimo che il 40% della nostra comunità cristiana sia composta da persone anziane, anche se ci sono solo due o tre ospizi ad Aleppo. Cerchiamo di sostenerli a livello sociale e con l’assistenza pastorale assicurandoci che abbiano accesso a farmaci, supporto psico-sociale, cibo, istruzione e alloggio.

Dobbiamo rafforzare la fede delle persone, ancorarle a questo Paese e incoraggiarle ad essere testimoni di Cristo, ad essere il sale della terra e la luce del mondo: non possiamo permettere che la nostra presenza qui diventi insignificante.

Abbiamo attraversato un periodo doloroso della storia: stiamo vivendo in circostanze straordinarie. Ora dobbiamo affrontarle in modo appropriate. A questo scopo, la settimana scorsa abbiamo organizzato il primo Sinodo dei vescovi cattolici ad Aleppo.

Cosa vorrebbe dire ai benefattori di Aiuto alla Chiesa che Soffre?

A nome di tutti i cristiani di Aleppo, vorrei ringraziarli per la loro assistenza, che ci fa andare avanti e rafforza la nostra speranza. Grazie con tutto il cuore.

Posta direttamente sotto il Santo Padre, Aiuto alla Chiesa che Soffre sostiene i fedeli ovunque siano perseguitati, oppressi o in una situazione di necessità pastorale. ACS è un’organizzazione caritativa cattolica che aiuta a portare Cristo al mondo attraverso la preghiera, l’informazione e l’azione.

  • 1
  • 2
Tags:
aleppocristiani perseguitatiemigrazioneguerra civilesiria

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
EUCHARIST
Philip Kosloski
Preghiere da recitare all’elevazione dell’Ostia a Messa
7
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni