Aleteia
mercoledì 28 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
News

Sacra Sindone: perché un braccio è più lungo dell'altro?

Creative Commons

Ciência confirma a Igreja - pubblicato il 24/04/19

Gli scienziati hanno usato le tecnologie più moderne per spiegare la questione

Un dato evidenziato sulla Sacra Sindone è la differenza a livello di estensione delle braccia. L’anomalia ha sempre incuriosito gli esperti, soprattutto considerando la meravigliosa armonia del Corpo di Nostro Signore.

La differenza fa sì che le mani non coincidano. Naturalmente dovrebbero incrociarsi e sovrapporsi allo stesso punto, mentre la mano destra supera la sinistra di qualche centimetro.

Anche la posizione del braccio destro è diversa, perché è più separato dal corpo, come se l’intenzione fosse quella di forzare l’equidistanza con la posizione del braccio destro.

In poche parole, il braccio destro è più lungo del sinistro. Secondo lo studio che presentiamo in questo post, la differenza tra i due è di 6 centimetri.

Come si spiega?

Il Corpo di Nostro Signore è straordinariamente armonioso e proporzionato, ma vi si osservano deformazioni provocate dai colpi brutali ricevuti durante la Passione, come la deviazione del setto nasale.

Quanto al braccio, qual è stata la causa?

Ci sono varie ipotesi, con i rispettivi sostenitori e oppositori.

Il dottor Filippo Marchisio, responsabile della Radiologia dell’ospedale di Rivoli, e Pier Luigi Baima Bollone, professore di Medicina Forense presso l’Università di Torino e direttore del Centro Internazionale di Sindonologia, hanno deciso di indagare sul caso, utilizzando apparecchiature radiologiche per il lavoro professionale dell’ospedale di Rivoli.

I due esperti hanno spiegato il procedimento e le constatazioni in un’intervista speciale rilasciata al quotidiano La Stampa di Torino.

All’inizio ha richiamato l’attenzione degli scienziati il fatto che il braccio destro dell’Uomo della Sindone sembri più lungo di quello sinistro di 6 centimetri.

Questa anomalia può essere dovuta a una frattura del gomito o a una lussazione della spalla provocata dalla crocifissione.

Secondo altri studi seri, la lussazione si sarebbe verificata durante la prima caduta di Nostro Signore sotto il peso della croce.

  • 1
  • 2
  • 3
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
corpofede e scienzagesù cristoreliquiesacra sindone
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Mirko Testa
Quali lingue parlava Gesù?
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Catholic Link
7 armi spirituali che ci offrono i santi per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni