Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 28 Febbraio |
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

Farete l’unica cosa che chiede Gesù risorto?

web3-jesus-living-redeeming-actual-presence-early-christians-waiting-for-the-word-cc-by-2-02

Tom Hoopes - pubblicato il 23/04/19

Pensate a tutto il dolore che si potrebbe evitare se non fossimo tanto timidi

C’è una cosa che Gesù ci chiede sempre, ma che a Pasqua praticamente ci prega di fare.

Non dice di celebrare la sua Resurrezione, di ricordarla o rappresentarla – anche se sono certo che apprezzerebbe tutte e tre le cose. Dice invece di parlare alla gente della sua Resurrezione.

Pietro ha capito cosa stava chiedendo Gesù.

A Messa, dal Lunedì dell’Angelo, quando Gesù dice a Maria Maddalena “Non temete. Andate ad annunciare ai miei fratelli (…)”, al sabato di Pasqua, quando dice agli apostoli “Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura”, il Signore rende chiaro il suo desiderio.

La Chiesa affianca il Vangelo di ogni giorno a un esempio tratto dagli Atti degli Apostoli di Pietro che proclama la Resurrezione in luoghi diversi e in modi differenti, ma sempre senza paura.

Immaginate cosa accadrebbe se fossimo tutti così coraggiosi!

Il piccolo gruppo di apostoli di Gesù era così convinto della Resurrezione da non poter fare a meno di dirlo agli altri.

Il messaggio è arrivato lontano e ha avviato un movimento mondiale sopravvissuto all’Impero romano, al Sinedrio e ai farisei che complottavano contro Gesù.

Il loro messaggio ha fornito la fede nell’ordine di Dio necessaria a stabilire il metodo scientifico e la preoccupazione per gli altri che serve per applicarla ai progressi medici. Parlare alla gente della Resurrezione ha portato a istituire reti di ospedali, orfanotrofi e della più ampia organizzazione caritativa che il mondo abbia mai conosciuto.

Il messaggio della Resurrezione di Cristo ha portato a un apprezzamento del corpo che ha rivoluzionato l’arte, da Giotto al cinema, e può continuare a farlo ancora oggi. Raccontare la storia di Gesù ha cambiato la letteratura da Agostino a Tolkien, e può ispirare grandi narrazioni anche oggi.

Definire la Chiesa il corpo del Cristo risorto ha ispirato un’architettura splendida, fiorita nella cattedrale di Notre-Dame e che può ispirare anche gli architetti contemporanei.

Se non diciamo nulla, però, nessuno saprà delle possibilità di liberazione offerte da Gesù.

È una delle lezioni che insegna il film Unplanned, che ritrae alcuni degli orrori quotidiani dell’industria dell’aborto: come i medici parlano alle donne vulnerabili per far credere loro che l’aborto sia la scelta migliore, il modo in cui viene venduta la pillola abortiva versus quello in cui agisce e la realtà relativa a quanti bambini vengono lacerati nell’utero materno.

Molte persone hanno visto il film e si sono chieste: “Come mai nessuno ci ha mai detto come sia davvero?”

La risposta? Alcuni volevano nascondere la verità, altri si sentivano semplicemente a disagio al riguardo, e quindi rimanevano in silenzio.

Pensate a tutto il dolore che si potrebbe evitare se non fossimo tanto timidi.

Il Messaggio della Resurrezione libera.

La nostra società non riesce a donare alla gente una motivazione quando più di 130 persone muoiono ogni giorno per overdose di oppiacei. Quanti avrebbero beneficiato del fatto di sentire da un testimone credibile che Dio stesso è venuto sulla Terra, nella carne, e poi è risorto dai morti per provare il Suo amore per loro?

La nostra società sta perdendo il senso del significato della vita, visto che il suicidio è la seconda causa di morte per le persone tra i 10 e i 34 anni e la quarta per quelle tra i 35 e i 54. Quanti avrebbero trovato speranza nel fatto di sapere che Gesù promette anche la loro stessa resurrezione?

“La solitudine e l’isolamento sociale possono rappresentare un rischio pubblico superiore all’obesità, e il loro impatto è aumentato e continuerà ad aumentare”, afferma uno studio recente citato da Tim Carney nel suo libro Alienated America.

Dove sono meno diffusi questi fenomeni? In luoghi con Chiese forti.

Fate come ha chiesto Gesù. Create il vostro messaggio pasquale.

Dite alla gente che credere nella Resurrezione è ragionevole.

Raccontate come avete sperimentato personalmente Cristo, o iniziate con storie ispiratrici.

Dite alle persone che la fede migliora la gente.

Riferite i benefici della Messa e della Confessione.

Basta che diciate qualcosa a qualcuno. Gesù stesso vi ha chiesto di farlo.

Tags:
gesù cristoresurrezionerisorto
Top 10
See More