Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Ottobre |
San Wolfgang di Rägensburg
home iconStile di vita
line break icon

Come smettere di giudicare?

Shutterstock

padre Carlos Padilla - pubblicato il 23/04/19

Vorrei avere uno sguardo nobile che sappia scoprire la verità delle cose allontanandomi da pregiudizi e rigidità

A volte penso di fermarmi alla superficie delle cose. Non vado a fondo. A volte mi vedo giudicare il mondo. Chi non la pensa come me. Chi non vota lo stesso partito politico. Chi vive in un altro modo. Lo giudico e lo condanno.

Vorrei comprendere di più Gesù. A volte non capisco i suoi progetti, e non accetto i suoi desideri. Mi vedo confuso nella vita, mentre cerco di decifrare ciò che vuole da me. Mi fermo all’apparenza delle cose che accadono. Alla superficie.

Non vedo i cuori. Mi fermo ai volti che non mi piacciono, e alle apparenze che mi parlano di trasgressioni che non desidero.

Mi costa guardare più a fondo. Guardare dentro. Credo che mi manchi la fede. Una fede vera, incarnata, fatta vita. Una fede pratica che mi porta a prendere decisioni sagge.

La fede deve diventare carne perché io possa essere il volto visibile di Gesù in mezzo agli uomini. Forse la conversione di cui parlo tanto è questa.


Upset Woman

Leggi anche:
Giudicare significa usare la verità come il demonio, per fare del male!

Mi si riempie la bocca di questa parola e a volte non arriva al cuore. È come se tutto rimanesse alle parole e non si traducesse in fatti. Come se restasse al livello dei pensieri e non arrivasse alla vita. Non realizzo quello che dico. Non applico ciò che predicano le mie parole.

Vorrei avere un cuore più capace di percepire la vita, i processi interiori, quello che non è evidente guardando solo con gli occhi.

Vorrei avere uno sguardo nobile che sappia scoprire la verità delle cose allontanandomi dai miei pregiudizi e dalle mie rigidità.


SAD MAN

Leggi anche:
Abbiamo un cuore ferito, ma pensiamo a giudicare gli altri

Vorrei avere un cuore che non scoppi con violenza ogni volta che vengo contraddetto o si criticano le mie parole e i miei gesti. Un cuore pacifico che sappia costruire ponti anziché muri.

Come ha detto Papa Francesco, “coloro che costruiscono i muri finiranno prigionieri dei muri che costruiscono. Invece quelli che costruiscono ponti andranno tanto avanti”.

Dvo porre fine a quei muri che creano distanze e proteggono la mia anima. Ho bisogno di costruire ponti che arrivino al cuore del fratello. Rischiando la vita.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
giudicare
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Annalisa Teggi
"Dite ai miei figli che li amo": ecco chi è l...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Silvia Lucchetti
Rischiava l'amputazione delle gambe. Oggi ha ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni