Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

10 idee per trascorrere il Venerdì Santo coi bambini

BOY, CROSS, SUN
Tinnakorn jorruang | Shutterstock
Condividi

Alcuni gesti semplici e attività che coinvolgono la vista e il cuore, per immedesimarsi e ringraziare Gesù della sofferenza con cui ci ha salvati.

Il venerdì santo è senza dubbio un giorno particolarmente importante per la nostra fede. Il giorno in cui Gesù è morto in croce per noi e ci ha salvati dal nostro peccato.

Un giorno da vivere nella preghiera, nel digiuno e nella contrizione.

Anche se la Chiesa richiede solo agli adulti e alle persone in buona salute di adempiere al digiuno, possiamo comunque proporre ai nostri figli alcune attività che li aiutino a comprendere il significato di questo giorno speciale.

Ecco una raccolta di dieci idee per voi:

Digiuno

Un digiuno “adattato” ai più piccoli: per esempio evitando di consumare dolci o merende extra fuori pasto!

Lettura

Leggete la storia della Passione, dalla vostra Bibbia o da quella per bambini.

Colorare

Fate colorare ai vostri bambini alcune immagini a tema, trovate il file da scaricare qui:

VIA CRUCIS, CHILDREN, DRAWINGS
Mogli e mamme per vocazione

Corona di Pasqua

Create (o se l’avete già fatta, trovate il tempo di osservarla e rileggerla insieme) una corona della Pasqua, trovate le istruzioni qui:

EASTER, STORY, WREATH
Mogli e mamme per vocazione

La Croce

Organizzate un lavoretto a tema “croce” da realizzare insieme a loro:

CROSS, MOSAIC,CHILDREN
Mogli e mamme per vocazione

cantare

Cantate canzoni a tema quaresimale o pasquale, magari le stesse che sentiranno durante le celebrazioni in Chiesa.

Silenzio

Fate in modo che sia possibile, per i bambini, vivere un momento di quiete e silenzio. In particolare nelle ore più sacre di questa giornata, da mezzogiorno alle tre del pomeriggio, le ore dell’agonia in cui Gesù è stato sulla croce.
Certo non è semplice proporre momenti di silenzio, specialmente per i bambini più piccoli, ma potete aiutarli spegnendo tv, radio e telefoni, e potete provare a intrattenerli facendo loro leggere libri a tema religioso, o magari osservare le figure della passione e morte di Gesù contenute in qualche libretto adatto a loro.
I bambini più grandi possono essere invitati a passare un momento di silenzio in preghiera.

Via Crucis domestica

Organizzate una Via Crucis adatta a loro. Se nella vostra parrocchia non esiste una celebrazione della Via Crucis pensata per i bambini, perché non crearla a casa? Usando un libretto adatto a loro oppure creando un’attività con immagini da fare insieme, file da scaricare cliccando qui:

VIA CRUCIS, HOME, CHILDREN
Domenico | Domenico

preghiera

Andate in Chiesa per un momento di preghiera e di contemplazione della croce o, se possibile, per partecipare ad una funzione adatta ai bambini.

Ringraziare

Chiedete ai vostri bambini di mettere a frutto la loro creatività e passione realizzando un biglietto di ringraziamento per Gesù, ringraziandolo per la sua sofferenza, il suo amore per noi, il suo sacrificio.

 

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DA MOGLIE E MAMME PER VOCAZIONE

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni