Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 12 Maggio |
San Pancrazio
home iconChiesa
line break icon

4 segni del fatto che potreste non essere pronti per Pasqua (ma c’è ancora tempo!)

WOMAN PONDERING

X1klima | Flickr CC by ND 2.0

padre Robert McTeigue, SJ - pubblicato il 17/04/19

Si spera che abbiamo acquisito un maggiore senso del peccato e del suo prezzo. Se non è così, approfittiamo del Triduo Sacro

Se foste veramente pronti per la Pasqua come lo sapreste? (Lo chiedo come seguito alla mia recente meditazione quaresimale 4 segni del fatto che potreste essere spiritualmente morti). Guardiamo alla questione in un altro modo e chiediamoci: “Come possiamo sapere se NON siamo pronti per la Pasqua?”

Primo segno

Non vedete l’ora di tornare alle cose a cui avete rinunciato durante la Quaresima. Mio padre era un accanito fumatore fino a quando questo vizio non lo ha quasi ucciso, e si meravigliava che mio zio riuscisse a rinunciare al fumo in Quaresima: “Se riuscissi a smettere per 40 giorni smetterei per sempre – perché ricominciare?” Fumare è sicuramente dannoso, ed è sempre il momento giusto per smettere. Magari avete rinunciato a qualche piacere legittimo, ad esempio il cioccolato dopo cena o guardare una serie televisiva che vi piace. Se, però, la cosa a cui abbiamo rinunciato ha sempre lo stesso potere su di noi dovremmo approfondire gli sforzi per essere l’“uomo nuovo” di cui parlava San Paolo.

Secondo segno

Avete pensato pochissimo o non avete pensato affatto alla vostra morte durante la Quaresima. Prima di sedermi a scrivere questa riflessione stavo parlando con un amico appena tornato da una “Celebrazione della Vita” (nota in precedenza come “funerale”) di una collega in una “comunità di fede” non cattolica (già nota negli Stati Uniti come “denominazione protestante principale”). Familiari e amici erano riuniti nel santuario e attestavano la loro certezza che la cara estinta stesse perfino danzando e bevendo in Paradiso con tutti gli amici e i familiari che l’avevano preceduta nell’altra vita. Il mio amico mi ha detto: “Padre, per quanto ne so sono l’unica persona su questo pianeta a credere che si debba pregare per questa donna”.

Una cultura che tratta la morte come una “canonizzazione automatica” del defunto (una distorsione a cui anche quelli che si definiscono cattolici non sono immuni) non ha molto da festeggiare a Pasqua, perché il peccato, la morte e il giudizio divino non sono più degni di considerazione. Se il nostro punto di vista è questo, non siamo sicuramente pronti per la Pasqua, perché non ne abbiamo più bisogno.

  • 1
  • 2
Tags:
pasquaquaresima
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
rosary
Aleteia
Sapete quali sono i sacramentali istituiti dalla Madonna?
7
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni