Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Alexa di Amazon sta diventando un prezioso compagno per la preghiera

Condividi

Le organizzazioni cattoliche stanno riempiendo le “skills di Alexa” di app basate sulla fede

Ogni volta che viene diffusa una nuova meraviglia tecnologica, ci sono sempre fedeli che sognano di metterla al servizio di uno scopo superiore. La stampa ha reso la Bibbia il libro più diffuso al mondo, i social media sono ormai utilizzati anche dal Papa e Amazon lancia più app che mai, rendendo Echo uno strumento eccellente per pregare, praticare le devozioni e rimanere aggiornati su tutto ciò che è cattolico.

Amazon lo rende possibile offrendo agli sviluppatori l’Alexa Skills Kit, che permette di aggiungere funzioni a qualsiasi Alexa. La natura della programmazione è ampia, permettendo ai file di rimanere nel cloud piuttosto che essere scaricati dal sistema come un’app normale.

Thomas L. McDonald ha scritto un ottimo articolo sul National Catholic Register sottolineando alcune delle skills che Amazon offre per contenuti di fede, sostenendo che il modo più comune in cui i cattolici usano Echo è come uno “smart speaker”, o uno speaker con un dispositivo audio che aspetta di ascoltare le parole chiave per avviarsi e mettere in moto una certa funzione.

Echo può anche essere programmato per offrire un “briefing mattutino”, chiamato anche “routine”, che si attiva con un singolo comando vocale e dispiega una serie ininterrotta di funzioni previamente organizzate. Ciò vuol dire che si potrebbe dire “Buongiorno, Alexa” e il dispositivo accenderebbe le luci e si collegherebbe alla radio Catholic Reporter. Le routines sono completamente personalizzate e possono includere qualsiasi skill di Alexa.

Barb Szyszkiewicz, editor di CatholicMom.com, ha suggerito al NCR un altro utilizzo positivo di Alexa, dicendo: “Uso Alexa come un modo per ascoltare radio cattoliche senza dover ricorrere alle risorse del mio computer”. La Szyszkiewicz ha aggiunto che riesce ad ascoltare Sirius/XM Catholic Channel, il Son Rise Morning Show su Sacred Heart Radio, i programmi di Relevant Radio e perfino il “Santo del Giorno” di Franciscan Media prima ancora di sedersi al computer.

McDonald ha sottolineato dal canto suo varie delle più utili skills cattoliche che si possono scaricare gratuitamente su Amazon:

  • Catholic Daily” offre le letture quotidiane e il Vangelo della Messa. Con i semplici comandi “Alexa, chiedi a Catholic Daily le letture di oggi” o “Alexa, chiedi a Catholic Daily il Vangelo di oggi”, Alexa riferità gratuitamente tutti i passi della Scrittura del giorno.
  • Catholic Prayers” offre un servizio simile, mettendo a disposizione 35 preghiere – sei delle quali in latino –, tra cui l’Ave Maria, il Salve Regina, l’Anima Christi, il Memorare, l’Angelus, la Preghiera a San Michele, l’Atto di Dolore e la Preghiera della Medaglia Miracolosa. Una volta comandate, Alexa reciterà la preghiera insieme a voi.
  • Catholic Calendar” ha il punteggio massimo per le skills di Alexa: 5 stelle. Tiene aggiornati sui giorni festivi e di precetto, e aiuta a tenere traccia del periodo liturgico in cui ci si trova.
  • Five Decade Catholic Rosary” vi guiderà nella recita del Rosario. Si può anche chiedere all’app di recitare una serie di misteri, e farà una pausa per un “Amen” dopo ogni Ave Maria

Nella biblioteca di Amazon ci sono moltissime skills cattoliche che aspettano solo di essere esplorate. Vari dei network principali hanno predisposto un programma di skills, ad esempio EWTN, Relevant Radio e Ave Maria Radio. Può anche essere un ottimo modo per seguire il podcast del vescovo Barron o Papa Francesco. Tra le altre skills ci sono Catholic Trivia, preghiere per bambini, varie novene e perfino una skill di Alexa per guidare la famiglia nel rendere grazie prima di un pasto.

Si stima che le skills attuali di Alexa siano circa 50.000. Se una semplice ricerca su Amazon mostrerà che ci sono solo circa nove pagine di skills cattoliche, sempre più sviluppatori espandono la presenza cattolica su Echo ogni mese. Solo il tempo dirà se Echo diventerà un punto di riferimento per ogni famiglia cattolica.

Usate qualcuna delle skills di Alexa che abbiamo menzionato? Lasciateci un commento e fateci sapere se ne siete soddisfatti!

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.