Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Stiamo camminando verso di Lui! Guida alla Settimana Santa

BURNAND, Pietro e Giovanni accorrono al sepolcro la mattina della Resurrezione, 1898, olio su tela, Musée d’Orsay, Paris
Condividi

La prossima sarà la settimana più santa di tutte, che culminerà con la Pasqua, da cui scaturisce per sempre e per tutti la sola Salvezza: quella portata da Cristo, dalla Sua Passione, Morte e Resurrezione. Ecco uno schema semplice e chiaro per avere presente alla mente e nel cuore i momenti fondamentali di quest tempo forte.

Ci stiamo avvicinando alla Settimana Santa, giorni che amo e di cui ogni anno ho particolarmente bisogno.
Un bisogno un po particolare, dato che solitamente tutti amano il periodo natalizio (no beh.. anche io lo amo e lo vorrei tutto l’anno, però è diverso..), mentre nel mio caso ho imparato che la Settimana Santa è qualcosa di spiritualmente profondamente fondamentale.
Mi sono imbattuta in un’immagine della Diocesi di Lafayette in Indiana, dove spiegavano in modo piuttosto sintetico e schematico come vivere questa settimana importante per cui grazie all’aiuto di Beatriz per la traduzione dall’inglese all’italiano (io sono una schiappa spaventosa) ho pensato di proporvela aggiungendo sempre parte di me.

Una guida alla Settimana Santa 

Ci sono due simboli importanti per non ripetere sempre le stesse frasi, ovvero il simbolo della chiesa che si riferisce al “cosa vedrai in chiesa” in quel giorno, e il simbolo della lampadina che si riferisce a “come vivere la giornata”.

⛪ COSA VEDRAI IN CHIESA

💡 COME VIVERE LA GIORNATA

————————-

Domenica delle Palme

➤👑 Le persone di Gerusalemme accolgono Gesù come Re mentre entra trionfante nella città➤🌴 La folla scuote le palme e mette i mantelli a terra davanti a Lui.

➤(🐴) Gesù percorre la strada sul dorso di un asino per realizzare le profezie del Vecchio Testamento.

⛪ La liturgia comincia con la benedizione delle palme, una lettura in più sull’ingresso di Gesù in Gerusalemme ed una processione mentre la congregazione scuote le palme come la folla nella lettura.

💡 Prendi una palma, mettila a casa o in ufficio come testimonianza alla tua fede nella vittoria pasquale di Gesù.

Mettiti nei panni delle persone che per prima accolsero Cristo come te, ma alcuni giorni dopo, chiesero la sua crocefissione.

(Noi facciamo la processione dall’oratorio alla Chiesa parrocchiale con i rametti… in realtà alcuni sembrano quasi delle piante.. di ulivo benedetto che poi vengono portati a casa, altri rami restano in chiesa a disposizione di chi li vuole prendere).

Durante i 3 giorni cronologici del TRIDUO PASQUALE si rivela per noi l’unità del mistero Pasquale di Cristo.

Giovedì Santo

➤🍷🍞 Gesù celebra L’ULTIMA CENA con i suoi discepoli➤ Gesù istituisce l’Eucaristia e costituisce i discepoli come presbiteri

➤💧 Mostrando grande umiltà, Gesù lava i piedi dei suoi discepoli

➤💗 Gesù da il mandatum, comanda di amarsi gli uni gli altri come lui li ha amati

➤Durante l’agonia nel Giardino, Gesù accetta la volontà di Dio, poi viene arrestato.

⛪ Alla fine della Messa si rimuove tutto dall’altare e le decorazioni vengono coperte.

Anche il Tabernacolo viene svuotato e tutte le ostie consacrate vengono spostate a un altare di “Riposo” per imitare l’assenza e la perdita sentita dai discepoli durante l’agonia e morte di Gesù.

Non si fa benedizione finale perché il giorno liturgico continua.💡 Fai un pellegrinaggio per visitare 7 chiese. Passa un’ora in adorazione.

(In questo giorno viene fatta la lavanda dei piedi ai genitori dei bambini che riceveranno il sacramento della prima comunione – quest’anno tocca a mio marito 😉 -.

Il pomeriggio ci sarà un lavoretto in oratorio poi una messa dedicata ai bambini).

Venerdì Santo

➤🐔 Mentre Gesù viene interrogato, Pietro lo rinnega 3 volte.➤ Pilato lascia che Gesù venga flagellato e gli viene messa in testa una corona di spine.

➤ 🕇 Gesu porta la propria croce al Calvario dove poi viene crocifisso

➤ ☁ Con le parole ‘E’ compiuto’, Gesù muore e discende il buio

➤ Gesù viene tolto dalla croce e messo in una tomba

⛪ Questo è l’unico giorno dell’anno dove non si celebra nessuna messa e nessun sacramento (solo se è un’emergenza).
Le candele vengono accese durante la liturgia solo quando l’Eucaristia è presente e durante la Venerazione della Croce.

💡 Digiuno e astinenza da carne.

Pregare le Stazioni della Croce.
Mantenere silenzio durante le ore in cui Gesù era sulla croce.

Partecipare ad una Via Crucis.

(Il Venerdi Santo al mattino ci sarà la preghiera con i bambini, mentre la sera andiamo sempre alla via crucis con processione al paese dove siamo nati, siamo molto legati a questa tradizione perché per quanto semplice è molto bella).

(Il Sabato Santo, al mattino preghiera sempre con i bambini mentre la sera ricordo che da piccola, era usanza che mio padre al suono delle campane della messa di Pasqua del sabato sera , riempisse un bicchiere con l’acqua del rubinetto facendo poi il giro della casa per benedirla perché avendo “trovato Pasqua” – e non chiedetemi cosa  significa perché non lo sanno spiegare nemmeno loro – diceva che era acqua santa.
In alcuni paesi nel pomeriggio avviene la benedizione delle uova di cui vi parlerò la prossima settimana).

Domenica di Pasqua

➤🕆 Gesù risorge, conquista la morte ed apre il cammino alla vita nuova!➤La tomba viene trovata vuota dalle sante donne e successivamente da Pietro e Giovanni

Gesù appare a gruppi di discepoli, vedono e credono

I catecumeni ricevono i sacramenti dell’iniziazione e l’intera congregazione rinnova le promesse battesimali. Cantiamo l’ ‘Alleluia’ per la prima volta dall’inizio della Quaresima.
Il nuovo cero Pasquale viene portato in Chiesa e si accendono cosi le candele della congregazione

💡 Prendi parte ad un incontro di festa con la tua famiglia ed amici per onorare questo giorno come la festa più importante dell’anno.
Comincia benedicendo il tavolo e la tua casa con acqua santa presa dalla messa Pasquale.

Continua con le celebrazioni durante l’Ottava di Pasqua (per 8 giorni) e il periodo Pasquale per 50 giorni fino a Pentecoste.

—————————–

Direi che è uno schema sintetico ma utile, poi ci potete aggiungere anche le tradizioni che possono variare da paese a paese e sarebbe bello conoscerle e condividerle.

Ps: Qui di seguito trovate l’immagine originale (bellissima e fatta molto bene) da cui è stato tratto il post.

Buona Settimana Santa!

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.