Aleteia
giovedì 01 Ottobre |
Santa Teresa di Gesù Bambino e del Volto Santo
Stile di vita

Il tradimento? Il nostro cuore potrebbe non reggerlo!

Shutterstock

Credere | Apr 12, 2019

A volte ripetiamo i nostri tradimenti per una dose di sesso, di alcol, di successo, di trofei, di applausi, di vana gloria, di giudizi.

di Chiara Amirante

Un giorno una persona mi raccontava che era stata tradita. Mentre tentavo di accogliere la disperazione del suo cuore in frantumi, questa valanga di dolore che lei mi confidava e che sempre più profondamente raggiungeva, dilaniava e trafiggeva anche il mio cuore, ho avuto la sensazione che il tradimento è un particolare tipo di dolore, talmente lancinante che il cuore potrebbe davvero arrivare a non reggerlo.

Ho poi pensato anche al cuore di Gesù, continuamente trafitto dai nostri tradimenti! E mi sono chiesta: ma cosa mai sarà stato il dolore di Gesù nel sapere che, mentre stava celebrando la sua Pasqua, proprio i suoi discepoli di lì a poco lo avrebbero tradito?

Il Signore sta per salire al Padre, sa che lo attende una passione dolorosa terribile e che proprio i “suoi amici”, coloro che aveva amato con tutto se stesso, lo tradiranno.

Gesù che fa? Si perde nei rimproveri? No!

Ci sembra impossibile, eppure la verità è che troppe volte anche noi siamo come Giuda o come Pietro perché, chiudendo il nostro cuore all’amore di Dio, non accogliendo il Signore che nell’Eucaristia si dona a noi completamente, non solo consegniamo Gesù, che è in noi, alla morte, ma ripetiamo i nostri tradimenti a volte per una dose di sesso, di alcol, di successo, di trofei, di applausi, di vana gloria, di giudizi. Tante volte possiamo anche aprire un varco nel nostro cuore a Satana, “venderci l’anima”… per trenta denari, magari senza neanche averne piena consapevolezza.

Questa incredibile realtà dell’Amore non amato fa da sfondo alla totale consegna di Colui che, avendoci amato, decide di amarci sino alla fine.

L’Amore continua ad amare tutti, senza misura, pur sapendo che Giuda e Pietro lo tradiranno e presto, nell’ora del Calvario, anche gli altri discepoli lo abbandoneranno. Gesù continua ad amare perché solo l’Amore salva.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DA CREDERE

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
amore di diotradimento
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
WOMAN, SHARK, SEA
Annalisa Teggi
Incinta si tuffa in soccorso del marito azzan...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Gelsomino Del Guercio
Parla il sacerdote che ha vinto 35mila euro a...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: "Ho visto i ...
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La miste...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni