Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 18 Settembre |
Roberto Bellarmino
home iconChiesa
line break icon

Cosa fare quando i padrini e le madrine cambiano religione?

BAPTISM

TAMINO PETELINŠEK | DRUŽINA

Canção Nova - pubblicato il 05/04/19

Cosa accade quando i padrini cambiano religione?

Innanzitutto, la prima responsabilità dell’educazione cristiana spetta ai genitori. Nel nuovo rituale del Battesimo si percepisce che l’impegno della formazione cristiana dei bambini è assunto in primo luogo dai genitori, e solo dopo dai padrini.

Al di sopra di tutto, comunque, il nostro impegno di fede è con Gesù Cristo. Se i nostri genitori e padrini cambiano religione, siamo comunque chiamati a testimoniare la fede in Gesù e nella sua Chiesa fino alla morte.

A chi ha avuto un padrino che ha cambiato religione voglio offrire questo esempio: la madre di un mio amico ha cambiato religione, ma lui è un cattolico così credente che ha emesso i voti religiosi di castità, obbedienza e povertà.

Si possono fare tuttavia molte considerazioni su chi ha partecipato alla celebrazione di un Battesimo come padre, madre, padrino, madrina o semplice amico di famiglia. Mi limiterò, però, a quanto segue: pensiamo a chi ha la responsabilità di organizzare la celebrazione del Battesimo, in primo luogo il sacerdote e i fedeli che lo aiutano in questo evento importante.

Ancora una volta, porto una storia ad esempio. Un brillante professore, pagano, aveva sentito parlare del vescovo della città che pronunciava belle omelie. Volle quindi ascoltarle, ma perché era attirato dall’oratoria. A poco a poco, però, riuscì a penetrare nel messaggio di fede del vescovo e decise di convertirsi. Era Sant’Agostino, che si convertì dopo aver ascoltato Sant’Ambrogio di Milano.

Pongo allora una domanda: se un pagano come Agostino si è convertito grazie alla predicazione di Ambrogio, perché non considerare la possibilità della conversione di almeno alcuni “cattolici dell’IBGE” che come padrini o semplici amici dei genitori del bambino partecipano a una celebrazione del Battesimo ben preparata?

  • 1
  • 2
Tags:
padrino di battesimoreligionesacramenti

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
EUCHARIST
Philip Kosloski
Preghiere da recitare all’elevazione dell’Ostia a Messa
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni