Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconFor Her
line break icon

Ho chiamato la mia mamma 10 volte

© LITTLEKOP / SHUTTERSTOCK

Martha, Mary and Me - pubblicato il 03/04/19

Un' Ave Maria dopo l'altra mi affido al suo abbraccio, non servono altre parole perché Lei mi legge nel cuore.

Ave Maria

La prima volta che ti chiamo “mamma” alzo la testa dalla scrivania, da quello che sto facendo un po’ distratta, mentre sto ancora pensando a qualcos’altro, mentre la mente è ancora un attimo da un’altra parte. E ti chiamo piano, quasi sovrappensiero.

Poi arriva la seconda

e questa volta la voce è più forte e chiara. Tu la senti anche da in fondo al corridoio e alzi la testa, tendi l’orecchio.


MOM AND SON

Leggi anche:
Noiose le litanie? Scopriamole, invece: Maria, aiuto dei Cristiani

Alla terza

stai già lasciando perdere quello che stai facendo, una qualunque delle cose che fanno le mamme tipo pelare le patate, stirare le camicie, correre dietro a qualche altro figlio e per quando ti chiamo la quarta volta,

Ave Maria,

ti sei già pulita le mani sul grembiule e stai venendo da me. Sento quei passi veloci nel corridoio. Le mamme hanno sempre fretta, devono fare presto se un figlio chiama anche solo perché vuole un abbraccio. E poi finché non sono lì c’è sempre l’ansia del “e adesso cosa sarà successo?!”. Eccoti.

La quinta Ave Maria.

Lì, sulla porta della camera, all’ingresso del cuore che chiedi “Cosa è successo?!”. Allora mamma non restare lì sulla porta, ti chiamo ancora,

HANDS ROSARY
PIXABAY

Ave Maria,

entra nella mia stanza più segreta, vieni più vicino, così posso sentire il tuo calore e il tuo profumo, quello che mi piace tanto.

La settima volta che ti chiamo sei con la mano sulla mia spalla.

Ascolti attenta e finalmente anche io sono pronta a dirti tutto con la massima attenzione, come quando da bambina raccontavo storie inventate senza tralasciare neanche il più piccolo dettaglio. È facile, quando sei con qualcuno con cui servono poche parole, perché ti legge il cuore. Ti vedo già cercare di darmi una risposta.


MADONNA, ROSE, DIPINTO

Leggi anche:
Noiose le litanie? Scopriamole, invece: la Rosa Mistica

Ottava Ave Maria.

Sei lì con quello sguardo dolce, ma un po’ preoccupato di chi sa esattamente cosa rispondere, ma non sa se sarà capito. Ai figli piace sempre sentirsi dire quello che vogliono loro e invece le mamme possono solo dare risposte giuste, quelle che anche se non ci piacciono o non le capiamo sono per il nostro bene. Le risposte di chi vede meglio, di chi vede oltre, di chi vuole solo il nostro bene.

Ave Maria.

Abbracciami Mamma. In un abbraccio caldo posso abbandonare la rabbia, la paura, posso abbandonarmi con fiducia e, se voglio, ridere o piangere. Perché ora la Mamma è qui. E finalmente andrà tutto bene. Sussurro ancora il tuo nome, come quando da bambina smettevo di piangere tra le tue braccia, Mamma, senza stancarmi di chiamarti ancora una volta.

Perché il tuo nome è bello, Ave Maria.


BAR, MANI, CAFFE

Leggi anche:
Doveva essere un giorno noioso, poi ho incontrato un barista salvato da un rosario

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DA MARTHA, MARY AND ME

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
ave mariamadonnasanto rosario
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni