Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 24 Febbraio |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Foto esclusive: un giorno di grazia straordinaria

PRAYING,PRAYER,YOUNG MAN

Jeffrey Bruno

Jeffrey Bruno - pubblicato il 03/04/19

Testimonianza di un'incredibile maratona di 24 ore di Messa, Confessione, adorazione e devozioni

Le nuvole nere riempivano il cielo la mattina di venerdì 29 marzo nella zona costiera del New Jersey, minacciando l’ennesima giornata piovosa. Pioggia o sole, nulla avrebbe fermato gli eventi che si sarebbero svolti nelle 24 ore successive. La diocesi di Trenton, che copre buona parte del New Jersey centrale e meridionale e della zona costiera, stava per intraprendere un’osservanza quaresimale richiesta da Papa Francesco e osservata dalle diocesi di tutto il mondo che comprendeva adorazione, Confessione, Messa, Via Crucis e benedizione per 24 ore ininterrotte. La campagna è stata chiamata idoneamente “24 ore per il Signore”.

Ecco qualche immagine delle attività e dei servizi che si sono svolti in molte delle parrocchie partecipanti in quelle 24 ore:

Alla parrocchia di Santa Maria, Madre di Dio di Middletown, quando l’orologio ha segnato le 15.00 padre Jeff Kegley, il parroco, ha posto il Santissimo Sacramento nell’ostensorio e lo ha rivolto verso i fedeli, dando inizio alla campagna nella sua parrocchia.

Nella chiesa della Natività di Fairhaven, un gruppo di mamme ispirate ha organizzato un servizio di babysitting per le mamme con bambini per permettere loro di confessarsi.

Nella chiesa di St. Michael di Long Branch, dall’altro lato della strada rispetto all’Oceano Atlantico, è stata celebrata una speciale Messa di mezzanotte, seguita da quella che è stata chiamata “Midnight Breakfast”.

La chiesa del Sacro Cuore, anch’essa vicino alla spiaggia, ha offerto nel tardo pomeriggio un servizio di preghiera e l’unzione degli infermi davanti al Santissimo Sacramento.

La chiesa di St. Mary of the Lakes di Medford ha offerto attività per i partecipanti più giovani nella cappella della scuola.

La parrocchia di St. Joseph a Toms River ha organizzato una Via Crucis in cui varie famiglie, insieme ai loro figli, hanno letto ciascuna una stazione davanti al Santissimo Sacramento.

È solo un assaggio dell’incredibile varietà di eventi che si sono svolti nella diocesi nel corso di 24 ore, e rappresenta una splendida collaborazione tra laici e clero nell’organizzare le ore di preghiera e i sacramenti offerti.

24 Ore per il Signore è esattamente questo: un momento di preghiera, adorazione e sacramenti per ravvivare la vita dello Spirito in ogni persona. Nel viaggio che nella Quaresima ci porta alla Pasqua, che richiede un approfondimento del rapporto con Cristo, questa campagna rappresenta un’oasi di grazia e un’opportunità di crescita, apre il cuore della Chiesa ad abbracciare chi cerca speranza e misericordia e invita chi è preso nelle lotte della vita a trovare riposo.

È la Fede vivente, che risponde alla chiamata alla santità come ha fatto per più di 2.000 anni. È facile scoraggiarsi per come vanno il mondo e la Chiesa se si guardano i titoli, ma questi sono anche illusori, perché ci sono letteralmente milioni di storie di fede vissute eroicamente ogni giorno, nella vostra parrocchia, nel vostro Paese e in tutto il mondo. Magari non fanno scalpore, ma questo non diminuisce gli effetti delle abbondanti grazie effuse. E allora, se questo giorno incredibile è stato davvero straordinario, proprio in questo momento da qualche parte del mondo sta accadendo qualcosa di speciale, rendendo anche oggi un giorno di grazia straordinaria.

Tags:
adorazionepreghierasacramentistati uniti
Top 10
See More