Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 29 Settembre |
San Venceslao
home iconChiesa
line break icon

10 miracoli incredibili di San Francesco di Paola

Maria Paola Daud - pubblicato il 03/04/19

L’apparizione dell’arcangelo Michele

San Francesco di Paola viene spesso rappresentato con uno scudo sulla testa o sul petto, su cui si legge l’iscrizione “Charitas”.

Secondo la tradizione, mentre il santo era assorto in contemplazione gli apparve l’arcangelo Michele con uno scudo tra le mani che sembrava un sole risplendente, al cui centro si leggeva in lettere dorate la parola CHARITAS. L’angelo gli diede lo scudo e gli raccomandò di trasformarlo nell’emblema del suo ordine.

FRANCESCO DI PAOLA
Facebook-Santuario San Francesco di Paola

Il diavolo ingannato

La leggenda dice che il santo aveva progettato di costruire un ponte per facilitare il passaggio da una riva all’altra del fiume Isca. Il diavolo gli apparve con la proposta di costruirlo in una sola notte in cambio dell’anima del primo vagabondo che lo avesse attraversato.

Il frate accettò, ma il giorno dopo, quando il diavolo apparve per riscuotere quanto stabilito, il santo,
con astuzia, fece passare un cane e invitò il diavolo a prendere l’anima dell’animale.

Il diavolo, furioso per il fatto di essere stato ingannato, colpì violentemente la parete, provocando un foro e lasciando l’impronta della mano impressa.

L’immagine impressa su un tovagliolo

La tradizione racconta che un giorno, mentre il santo consumava il suo esiguo pasto, si rese conto che un pittore cercava di ritrarlo in segreto.

Francesco si considerava indegno di qualsiasi onore di questo tipo, e allora si coprì il volto con un tovagliolo. Per esaltare il suo umile servo, Dio realizzò il miracolo: sul tovagliolo rimasero impressi i tratti del suo volto.

La reliquia è conservata in una chiesa di Vietri Sul Mare (Salerno).

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
miracoliSanti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
PRAYING
Gelsomino Del Guercio
3 preghiere di guarigione per spezzare malefici e malattie
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco su Tv2000: parliamo con i nostri defunti, loro son...
5
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni