Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 29 Settembre |
San Venceslao
home iconChiesa
line break icon

10 miracoli incredibili di San Francesco di Paola

Maria Paola Daud - pubblicato il 03/04/19

La risurrezione del nipote

Il nipote di San Francesco, Nicola, voleva tanto diventare religioso come lo zio, ma sua madre Brigida, sorella del santo, non era d’accordo.

Un giorno Nicola si ammalò gravemente e morì. Venne portato nella chiesa di San Francesco per il funerale, ma al momento di deporlo nella fossa il santo ordinò di portarlo nella sua cella.

Di fronte al cadavere del giovane pianse e pregò a lungo, finché il ragazzo risuscitò. Lo restituì quindi alla sorella, facendole promettere che non avrebbe mai più impedito al figlio di dedicarsi a Dio. Il ragazzo entrò poi nel suo ordine.

La traversata in mare con il suo mantello

Il suo miracolo più noto è quello documentato nell’aprile 1464. San Francesco era giunto con due suoi confratelli a Catona e si dirigeva a Messina. Chiese a un barcaiolo di far attraversare loro lo stretto per carità, visto che non avevano denaro.

L’uomo rifiutò, e allora Francesco si inginocchiò, iniziò a pregare, tracciò la croce sul mare e si tolse il mantello tendendolo sull’acqua. Vi salì poi con i suoi frati, e con il vento favorevole raggiunsero l’altra riva senza alcun problema.

FRANCESCO DI PAOLA
Facebook-Santuario San Francesco di Paola

Il miracolo dell’impiccato

Dopo aver attraversato lo stretto di Messina ed essere giunto a Milazzo, in Sicilia, trovarono un impiccato appeso da tre giorni. Il santo ne ebbe compassione e chiese ai confratelli di slegare il cadavere.

Quando l’impiccato cadde tra le braccia del santo, aprì gli occhi e lo supplicò di accettarlo nell’ordine, dove trascorse i suoi ultimi anni di vita.

Il miracolo delle pietre

San Francesco si stabilì a Milazzo, dove doveva costruire una chiesa. Per questo usò come base due enormi pietre. Si dice che San Francesco abbia alleggerito il loro peso e sia riuscito a tirarle fuori dal suolo da solo, trasportandole con le proprie mani fino al luogo stabilito.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
miracoliSanti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
PRAYING
Gelsomino Del Guercio
3 preghiere di guarigione per spezzare malefici e malattie
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco su Tv2000: parliamo con i nostri defunti, loro son...
5
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni