Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Il santo che camminava sulle acque

SAINT FRANCIS OF PAOLA
Condividi

L’umile fede di San Francesco di Paola l’ha portato a compiere meraviglie che stupivano i suoi seguaci

All’inizio del XV secolo un santo eremita francescano, San Francesco di Paola, cercava di vivere in preghiera e solitudine. Ispirato dalla vita di San Francesco d’Assisi, fondò una nuova branca dell’Ordine francescano chiamata Eremiti di San Francesco d’Assisi. In seguito vennero ridefiniti Minimi, a rappresentare il loro desiderio di essere i più piccoli e umili della famiglia francescana.

Francesco sviluppò una profonda vita contemplativa come eremita e cercò l’umiltà al di sopra di tutto. Anche se non voleva attirare l’attenzione, la sua santità lo portò ad attirare molte persone, tra cui Papa Sisto IV, re Luigi XI e re Carlo VIII. Divenne rapidamente noto come operatore di miracoli, e si riteneva perfino che riuscisse a riportare in vita persone e animali defunti.

Una delle storie più popolari della sua vita riguarda la volta in cui voleva attraversare lo stretto di Messina. Il traghettatore rifiutò di prenderlo con sé quando Francesco dichiarò che non aveva denaro per pagarlo. Il santo allora si inginocchiò e recitò una benedizione sul mare, poi si alzò e cominciò a camminare sull’acqua come se fosse sulla terra.

Una storia alternativa afferma che stese il suo mantello sull’acqua, legò il suo bastone a un’estremità di questo e poi veleggiò sull’acqua sul mantello. Per questo motivo San Francesco di Paola è considerato il santo patrono dei marinai.

Se può sembrare una leggenda fantastica, questa storia sottolinea la fiducia che Francesco riponeva in Dio, quella fede che Gesù ha esortato i suoi discepoli ad avere nel Vangelo di Matteo: “In verità io vi dico: se avete fede quanto un granello di senape, potrete dire a questo monte: “Passa da qui a là”, e passerà; e niente vi sarà impossibile” (Matteo 17, 20).

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni