Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

“Happiness”, la canzone che mi ricorda come trovare la felicità in questa Quaresima

Condividi
di María Gisella Corti

Mancano solo 2 settimane alla Settimana Santa, e vorrei condividere con voi una canzone che mi ha aiutato molto a riflettere sulla Quaresima e la felicità. Happiness è un brano del gruppo Needtobreath pubblicato nel 2016 e parla della ricerca della felicità, ritraendola molto bene nel videoclip, in cui si possono vedere persone di età diverse che corrono verso qualcosa o cercano di arrivare da qualche parte.

Mi ha fatto pensare alla Quaresima e a come questo cammino che compiamo tutti gli anni per prepararci alla Pasqua ci aiuti a cercare la pienezza. Vorrei spiegarvi questo tema con qualche punto per la riflessione, ma prima ecco il video:

1. Tutti cerchiamo la felicità

È un dato di fatto. Tutte le persone, di qualsiasi età, cultura, religione e nazionalità cercano la pienezza nella vita. Nel videoclip possiamo vederne varie che perseguono questa felicità. La cerchiamo quasi tutto il tempo e a volte sembra che non la raggiungiamo mai o che si raggiunga solo per brevi momenti destinati prima o poi a terminare. La canzone riflette questo quando parla del fatto che lavoriamo molto per cercarla ma ci manca sempre qualcosa. E ci chiediamo se la felicità è momentanea o si può essere felici in modo continuativo. Per rispondere a questa domanda, continuiamo ad approfondire cosa sia la felicità.

2. Esistono diversi gradi di felicità

I gradi di felicità più semplici sono collegati a mangiare un gelato, vedere una bella serie o comprarci il cellulare per il quale stiamo risparmiando da tempo. Gradi o tipi di felicità medi potrebbero essere terminare la carriera universitaria dei propri sogni o riuscire a raggiungere una posizione migliore a lavoro. I gradi più alti di felicità sono collegati all’amore. Trascorrere del tempo con la famiglia, con gli amici o il partner dà una felicità che dura nel tempo, e i momenti in cui ci mettiamo al servizio degli altri e amiamo gratuitamente sono quelli che probabilmente ci danno più felicità.

Tutte queste cose sono molto positive, ma nel cuore c’è il desiderio di qualcosa di più. Il ritornello della canzone dice che ci sono sogni nel cuore della notte che ci dicono che siamo fatti per una vita semplice. Perché questi gradi più elevati di felicità a volte terminano perché sorgono i problemi, le difficoltà.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.