Aleteia
martedì 20 Ottobre |
Santa Maria Bertilla Boscardin
Chiesa

Cosa significa il termine “Annunciazione”?

ANNUNCIATION

Paolo de Matteis | PD

Philip Kosloski - pubblicato il 25/03/19

Il nome della solennità del 25 marzo è pieno di significato spirituale

Nella Chiesa cattolica, il 25 marzo si festeggia la solennità nota come “Annunciazione del Signore”. Cosa significa?

Il termine “Annunciazione” deriva dal modo in cui la Chiesa nomina questo giorno festivo in latino (Annuntiationem Beatae Mariae Virginis). La parola annuntiationem ha la sua radice nel verbo latino annuntiare, annunciare.

La parola si riferisce all’“annuncio” dell’incarnazione del Signore alla Beata Vergine Maria, come narrato nel Vangelo di Luca:

“L’angelo, entrato da lei, disse: «Ti saluto, o favorita dalla grazia; il Signore è con te». Ella fu turbata a queste parole, e si domandava che cosa volesse dire un tale saluto. L’angelo le disse: «Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco, tu concepirai e partorirai un figlio, e gli porrai nome Gesù»” (Luca 1, 28.31).

La solennità dell’Annunciazione è un giorno splendido nella Chiesa, che segna la libera accettazione del progetto divino da parte della Beata Vergine Maria. È il giorno in cui “il Verbo si fece carne”, prendendo dimora nel grembo della Madonna.

È anche un preannuncio del giorno di Natale, che cade esattamente nove mesi dopo il 25 marzo. Il grande mistero dell’Incarnazione inizia il giorno dell’Annunciazione, un giorno che ci sfida a guardare alla nostra vita e a come Dio ci ha “annunciato” il suo progetto. Se la maggior parte di noi non riceverà mai un annuncio simile attraverso le parole di un angelo, Dio cerca comunque di comunicarci la sua volontà attraverso i desideri del nostro cuore.

Dobbiamo semplicemente aprirgli il nostro cuore e ascoltare attentamente quello che sta cercando di dirci.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
annunciazione
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Religión en Libertad
Lo jihadista non è riuscito a decapitarmi: “C...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di D...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni