Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Recita la preghiera di Santa Teresa di Lisieux per aiutare i sacerdoti

SAINT THERESE OF LISIEUX
Condividi

"Ricordati o Dio Misericordioso, che anch’ essi sono fragili creature"

La Chiesa ci chiede di pregare continuamente per i suoi sacerdoti. Se tutti i fedeli hanno bisogno di preghiere, quanto più i sacerdoti!

Con questa intenzione, la Fondazione EUK Mamie – HM Televisione ha messo in immagini una preghiera di Santa Teresina di Lisieux, la monaca carmelitana che offrì la sua vita per i sacerdoti e per il loro ministero.

Unisciti alla preghiera per i nostri pastori, che dopo aver ricevuto la chiamata del Signore a seguirLo, ci introducono alla vita cristiana, ci alimentano con il Corpo di Cristo e ci preparano per la Vita Eterna.

Preghiera

O Dio Onnipotente ed Eterno, degnati di guardare il volto del Tuo Cristo,

l’Eterno Sommo Sacerdote e, per amore di Lui, abbi pietà dei Tuoi sacerdoti.

Ricordati o Dio Misericordioso, che

anch’ essi sono fragili creature.

Mantieni in essi acceso il fuoco del Tuo amore. Conservali a Te vicini affinché il nemico non prevalga su di loro e

non siano mai indegni della loro sublime vocazione.

O Gesù, ti prego per i Tuoi sacerdoti fedeli e fervorosi,

per i Tuoi sacerdoti tiepidi e infedeli,

per i Tuoi sacerdoti che lavorano tra noi

o nelle terre di missione,

per i Tuoi sacerdoti che sono nella tentazione,

per i Tuoi sacerdoti che soffrono la solitudine e l’abbandono,

per i Tuoi sacerdoti giovani ed anziani, per i Tuoi sacerdoti ammalati e quelli agonizzanti,

per le anime dei sacerdoti che soffrono nel purgatorio.

soprattutto Ti raccomando i sacerdoti che mi sono più cari:

il sacerdote che mi ha battezzato,

quello che mi ha assolto dai miei peccati,

i sacerdoti che hanno celebrato le sante messe alle quali ho partecipato e

che mi hanno dato il Tuo Corpo e il Tuo Sangue nella Santa Comunione,

i sacerdoti che mi hanno insegnato ed istruito, che mi hanno incoraggiato e consigliato,

tutti i sacerdoti ai quali mi lega un debito di gratitudine.

O Gesù, conservali nel Tuo cuore insieme alla Tua Santa Madre e

dona loro abbondanti benedizioni nel tempo e nell’eternità.

Amen

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni