Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 28 Luglio |
Santi Nazario e Celso
home iconCultura
line break icon

Blaise Pascal e un motivo per credere

BLAISE PASCAL

PD

John Burger - pubblicato il 18/03/19

All'origine della “scommessa”, il matematico francese riconosceva che la questione riguarda più la fede che la logica

Blaise Pascal, una delle menti più brillanti dell’Età dei Lumi, diceva che è tutto molto ragionevole.

Se Dio esiste davvero, è più sicuro scommettere di crederci che di non crederci, e se non esiste credere in Lui alla fine non ci costerà niente. Se invece neghiamo la sua esistenza e salta fuori che esiste siamo fritti.

È questa l’essenza della famosa “scommessa di Pascal”.

Per il filosofo, che iniziò la sua carriera come prodigio della matematica e crebbe seguendo l’eresia giansenista ma morì avendo ricevuto i sacramenti della Chiesa, la questione riguardava però più la fede che la semplice ragione.

“Il cuore ha ragioni che la mente non conosce”, affermava.

“Nell’Età dei Lumi, Pascal ha proclamato a voce alta e chiara che la ragione da sola è una guida cieca”, sostiene l’organizzazione apologetica Catholic Answers. “Cercò di smorzare l’influenza dominante della scolastica medievale sul cristianesimo e di restaurare il ruolo importante della fede nella comprensione delle dottrine della Chiesa”.

Pascal è noto per i suoi Pensieri, una raccolta di annotazioni per un libro intitolato Apologia del Cristianesimo. Se contiene alcuni pensieri giansenisti, l’opera è ortodossa e ha “materiale prezioso per l’apologeta in erba”, attesta Catholic Answers.

In questo periodo dell’anno in cui molte pratiche quaresimali cristiane includono la Confessione, vale la pena di pensare a quello che Pascal affermava di questo sacramento:

“La religione cattolica non ci obbliga a rivelare i nostri peccati in modo indiscriminato a tutti. Ci permette di rimanere nascosti da tutti gli altri uomini con un’unica eccezione, a cui ci offre di rivelare ciò che portiamo nel profondo del cuore. Spetta a quest’uomo il dovere del segreto inviolabile, che significa che potrebbe anche non avere la conoscenza di noi che in effetti ha. Si può immaginare qualcosa di più tenero e caritatevole? E tuttavia, la corruzione dell’uomo è tale che trova questa legge dura, e questa è una delle tante ragioni per le quali un’ampia parte dell’Europa si è rivoltata contro la Chiesa. Quanto è ingiusto e irragionevole il cuore dell’uomo, al punto da risentirsi per il dovere di comportarsi nei confronti di un uomo come in qualche modo sarebbe giusto comportarsi verso tutti!”

Non tutti sanno che Pascal, morto a Parigi nel 1662, ha inventato il primo calcolatore meccanico. Sembra appropriato per una persona che non era solo un genio della matematica, ma ha anche formulato uno dei calcoli più noti a sostegno del fatto di credere in Dio.

Tags:
blaise pascalcrederedio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
5
don Marcello Stanzione
Fra Modestino da Pietrelcina rivela: Padre Pio ha visto mio padre...
6
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni