Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

La mamma che trasforma le ecografie in opere d’arte

LAURA STEERMAN, ART, ULTRASOUND
Condividi

Faceva l'avvocato, ma le sue tre gravidanze le hanno fatto cambiare mestiere: ora Laura Steerman dipinge a colori vivaci il miracolo della vita.

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

L’avvocato ha il compito ideale di difendere qualcuno, e anche l’artista ha a cuore una difesa dell’umanità. I nostri occhi pigri hanno bisogno dei colori di Van Gogh, delle linee nette di Giotto, dei volti di Caravaggio per sentire, capire, stupirci della vita. Abbiamo bisogno di una spinta per vedere, e non c’è nulla di più nascosto del miracolo che accade dentro il grembo materno. Più che tenerlo nascosto, si vorrebbe addirittura cancellarlo.

L’erba è verde, nella pancia c’è un bambino

In un saggio poetico Chesterton ribaltò il pensiero comune in base a cui gli artisti fanno cose strane, hanno la testa fra le nuvole e sono sconnessi dal reale. Al contrario, il poeta e il pittore cercano di mettere a fuoco la realtà: non vogliono mostrarci il mondo attraverso specchi che distorcono, anzi adempiono al compito titanico di farci accorgere che l’erba è verde. Le evidenze sono le cose meno scontate che abbiamo sotto gli occhi.

Quasi all’ordine del giorno capita di imbattersi in tentativi di cancellare senza pietà la vista di ciò che accade nei nove mesi in cui un bambino si forma e cresce nel ventre materno. Si tenta in mille modi, ideologici e legali, di schiacciare l’evidenza della vita. E, di necessità, si usano mille modi astratti e puramente verbali, perché non appena si scende sul terreno vivo della realtà non c’è partita.

Ringraziamo chi come Laura Steerman trova nuovi modi creativi per stare davanti al miracolo della vita e ci manda segnali luminosi che sono come frecce giganti puntate sul nostro vero vissuto.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.