Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

I 5 libri più belli della settimana scelti per le donne

LITTLE GIRL LIBRARY
Condividi

Perché i libri sono da sempre "luogo" di incontro privilegiato. Seguite i nostri consigli e conoscerete meglio qualcuno...

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

A Rimini hanno avuto un’idea romantica e “dotta” insieme per festeggiare la  Biblioteca civica Gambalunga che compie quest’anno ben 400 anni. Fu donata alla città da Alessandro Gambalunga, mecenate e protettore di artisti e letterati, studioso a sua volta. Forse cercava nel cursus studiorum e nella dedizione alle arti di riscattare le umili origini della sua famiglia, che i nobili spesso spiantati della città non mancavano di fargli pesare.

Ai frequentatori contemporanei dell’amata biblioteca, sotto l’insegna del più consono passo dantesco, “Galeotto fu il libro”, è stato chiesto di inviare storie, brevi racconti dei loro amori sbocciati tra libri, scaffali, libri presi in prestito e restituiti.

metà della sessione estiva, gli occhi blu che mi hanno cambiato la vita incontrati in Biblioteca – confessa Chiara – due battute, un sorriso e poi da subito a studiare insieme, e così tra l’imbarazzo e i libri è cominciato tutto!

Oppure, ancora, la nostalgia per un amore rimasto impossibile:

Eri il motivo per cui venivo a studiare in biblioteca tutti i pomeriggi, eri il motivo per cui mi trovavo a dover ristudiare quasi tutto alla sera. Sono passati 25 anni e non ti ho mai più incontrato in nessun altro luogo. Ma ogni volta che sento il profumo del cioccolato caldo delle macchinette, un pensiero fugace vola da te, lo studente dello scientifico con gli occhiali ed i capelli scuri. (Claudia)

La biblioteca, la libreria, le sale studio, ma i libri stessi, continuano ad essere “luoghi” privilegiati di incontro, a prescindere da eventuali ricadute romantiche. Allora eccovi le nostre nuove 5 occasioni per conoscere qualcosa o qualcuno di nuovo, forse proprio noi stessi! (i libri lo fanno: ci scoprono, ci rendono più noti a noi stessi!)

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.