Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Marciano di Siracusa
home iconStile di vita
line break icon

Parole sagge della Scrittura se stai cercando lavoro

BUSINESS,WOMAN,INTERVIEW

Shutterstock

Cerith Gardiner - pubblicato il 12/03/19

A volte i problemi più grandi della vita si risolvono aprendo il cuore a Dio

Anche se i libri della Bibbia sono stati scritti migliaia di anni fa, sono pieni di parole sagge valide ancora oggi. Se ci rivolgiamo alla Scrittura quando ci troviamo in una situazione difficile, potrà darci la guida e la rassicurazione che ci aiutano a vedere la luce… e forse anche la soluzione a un problema particolare, come la questione annosa di trovare un lavoro.

I giovani che si affacciano alla vita potrebbero non sapere quale via prendere, mentre altri potrebbero smaniare di trovare qualsiasi lavoro assicuri loro di poter garantire cibo e alloggio ai propri cari. Essere disoccupati fa paura. Si può perdere la propria identità e finire per sentirsi depressi, inutili e pieni di timore per il futuro.

Questi sentimenti sono del tutto naturali, ma è importante non perdere la speranza, come dimostra spesso la Bibbia, con Luca che ci supplica di chiedere l’aiuto di Dio: “Chiedete con perseveranza, e vi sarà dato; cercate senza stancarvi, e troverete; bussate ripetutamente, e vi sarà aperto” (Luca 11, 9). Giovanni richiama queste parole scrivendo: “Fino ad ora non avete chiesto nulla nel mio nome; chiedete e riceverete, affinché la vostra gioia sia completa” (Giovanni 16, 24).

E se non bastasse a persuadervi a rivolgervi al nostro Padre Celeste nella preghiera, ecco le splendide parole del Libro dei Salmi (37, 3-6):

Confida nel Signore e fa’ il bene;

abita il paese e pratica la fedeltà.

Trova la tua gioia nel Signore,

ed egli appagherà i desideri del tuo cuore.

Riponi la tua sorte nel Signore;

confida in lui, ed egli agirà.

Egli farà risplendere la tua giustizia come la luce,

e il tuo diritto come il sole di mezzogiorno.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
bibbialavoro
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni