Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 22 Febbraio |
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Se tutto ti va male… cerca il tuo pollo!

KFC

Shutterstock-Radu Bercan

Dolors Massot - pubblicato il 06/03/19

A volte le difficoltà arrivano una dopo l'altra, ma non bisogna mai perdere la speranza. L'esempio di questa persona famosa ti aiuterà

Le disgrazie non vengono mai da sole, come recita il detto popolare. Ed è popolare proprio perché, chi più chi meno, lo abbiamo verificato tutti nella vita. Non vi è mai capitato che mentre un parente veniva operato d’urgenza un altro ha avuto un incidente ed entrambi avevano bisogno di voi in ospedali diversi? Non vi è familiare la situazione di una persona che perde il lavoro appena aveva preso un mutuo?

L’escalation di cose negative nella nostra vita sembra a volte irrefrenabile. Si potrebbe paragonare a una palla di neve che diventa una valanga.

Se tutto vi va male, può esservi utile sapere cos’è successo a un uomo oggi famoso in tutto il modo.

Parliamo del colonnello Sanders, fondatore di KFC (prima Kentucky Fried Chicken). Il suo percorso è un tale cumulo di disgrazie e ostacoli che credo che al suo posto molti avrebbero gettato la spugna.

Il caso di Sanders si studia oggi nelle scuole di affari e appare in moltissimi libri di autoaiuto, perché è una vera lezione di superamento. Ecco la sua vita:

A 5 anni è rimasto orfano di padre. A 16 ha smesso di studiare. A 17 aveva già perso più di 4 lavori.

A 18 si è sposato.

Tra i 18 e i 22 ha lavorato come conducente ma non gli è andata bene. Ha fatto domanda per entrare nell’Esercito ma non è stato accettato. Ha provato a entrare nella scuola giudiziaria ma è stato rifiutato anche lì. Ha fatto il venditore di assicurazioni ma ha fallito anche in quel campo.

A 25 anni la moglie lo ha lasciato e si è portata via l’unica figlia. Sanders è diventato lavapiatti in una piccola caffetteria. Non è riuscito a recuperare la figlia, ma col tempo ha convinto la moglie a tornare a casa.

A 65 anni è andato in pensione. Il primo giorno il Governo gli ha dato un assegno di 105 dollari. Rendendosi conto che non riusciva a mantenere neanche se stesso ha deciso di suicidarsi. Lo tormentava l’idea di aver avuto una vita fallimentare da tutti i punti di vista. Si è seduto sotto un albero e si è reso conto che c’era qualcosa che non aveva ancora fatto: cucinare.

Con i soldi del Governo ha comprato una friggitrice, ha realizzato del pollo fritto usando la sua ricetta unica e lo ha venduto porta a porta nel suo paese del Kentucky.

A 88 anni il colonnello Sanders, fondatore del Kentucky Fried Chicken, era multimiliardario.

Il suo percorso accidentato aiuta a pensare che c’è sempre tempo per recuperare, per tornare alla casella di partenza e ricominciare. Non sappiamo mai quando finirà il periodo negativo, e quindi bisogna lottare e andare avanti.

Se passate un brutto momento, non vi scoraggiate e chiedetevi dov’è il vostro pollo.

Tags:
esempio
Top 10
See More