Aleteia logoAleteia logoAleteia
giovedì 25 Aprile |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Da dove derivano le ceneri del Mercoledì delle Ceneri?

WEB-ASH WEDNESDAY-LENT-PALM-BURNING-Fr Lawrence Lew, OP-CC

Fr Lawrence Lew, OP-CC

Philip Kosloski - pubblicato il 04/03/19

La loro origine le collega a un altro giorno importante del calendario liturgico

Nel Mercoledì delle Ceneri, le ceneri vengono poste sulla nostra fronte, spesso con l’esortazione “Ricordati che sei polvere e in polvere ritornerai”.

Da dove derivano quelle ceneri?

Se è possibile acquistarle presso un’impresa di forniture cattoliche, è più comune che le ceneri vengano fabbricate in parrocchia bruciando i rami di palma benedetti la Domenica delle Palme dell’anno prima, e in base al Diritto Canonico se ne deve disporre in modo idoneo, come per tutti gli oggetti sacri.

Un modo per disporre delle palme benedette è bruciarle. Questo naturalmente provoca delle ceneri, che vengono trattate in modi diversi nelle varie parti del mondo. Negli Stati Uniti vengono polverizzate finemente e mescolate ad acqua santa o a crisma per avere una pasta. In altre zone, le ceneri asciutte vengono messe sul capo dei fedeli, segno di lutto dell’Antico Testamento.

Usare le ceneri delle palme per il Mercoledì delle Ceneri collega l’inizio della Quaresima alla sua fine, in cui ricordiamo la passione, morte e resurrezione di Gesù Cristo. In questo modo, il periodo quaresimale inizia con la crocifissione e finisce con la crocifissione.

Questo processo ci ricorda la morte al peccato a cui dobbiamo sottoporci in Quaresima e che è attraverso la croce di Cristo che possiamo rinascere.

Tags:
cenerimercoledi delle ceneri
Top 10
See More