Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!
Aleteia

Ecco l’unico modo per cambiare i rapporti che non ti piacciono

ANGRY
Condividi

C’è un’unica via, e l’ha mostrata Gesù

Come si può amare senza aspettarsi nulla in cambio? Mi aspetto sempre qualcosa di più. Il mio amore vuole essere simmetrico. Ma l’amore di Gesù è asimmetrico.

Egli è morto dando la vita. Amando e perdonando dalla croce tutti coloro che lo odiavano senza motivo. Egli si è offerto totalmente per me. Sapendo che la mia generosità è scarsa e la mia povertà è l’unica cosa che gli restituisco amandolo goffamente.

Ma non per questo ha smesso di donarsi totalmente sapendo di non poter ricevere nulla. Il suo amore smisurato riesce a sopraffarmi.

Si è donato senza misura. È questa la misura che chiede a me? Vuole che ami senza misura. Un amore che non calcola, non misura, non aspetta. Un amore che non cerca di ricevere quello che dà. Chi è in grado di amare in questo modo?

L’amore nella vita, l’amore che mi porta al cielo, non calcola, non aspetta, non misura, non specula. Vorrei amare sempre così.

Ma ho nel cuore una misura di ciò che è giusto. Di quello che va bene. Di quello che possono esigere da me. Una misura di quello che sono chiamato a dare, ma non di più.

Non mi possono chiedere di dare tutta la vita. Possono solo aspettarsi che ne doni un po’, che doni un po’ di tempo, una misura giusta.

Se mi colpiscono non porgo l’altra guancia, colpisco anch’io, perché è quello che è giusto. Se mi tolgono la tunica non do altro, perché spero che mi restituiscano più di quello che mi hanno tolto. È la cosa giusta, quella misurata, calcolata. Non credo nell’amore senza limiti.

Ma nel fondo della mia anima è l’amore che mi guarisce, che mi salva. Chiedo a Dio di cambiare il mio cuore e di renderlo come il suo. Più grande, più puro, più libero.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni