Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Neosposi cattolici: al posto di una festa per il matrimonio, una cena per bambini poveri

casamento
Condividi

“Abbiamo deciso di nutrire chi ne ha bisogno”, ha affermato lo sposo

È stato tutto bellissimo. Ogni dettaglio era proprio come gli sposi avevano sognato. Ana Paula e Victor si sono sposati in una chiesa cattolica e hanno ricevuto gli auguri degli invitati nel corso di un breve ricevimento. Ma la vera festa stava per iniziare, e non è stata tradizionale: i giovani neosposi hanno deciso di organizzare una cena per i bambini poveri di Guarapari, nello Stato brasiliano di Espírito Santo. Alla festa hanno partecipato 160 persone.

“Abbiamo deciso di nutrire chi ne ha davvero bisogno”, ha affermato lo sposo, per il quale l’idea di una festa di matrimonio tradizionale non aveva senso di fronte a tanti bisognosi. “Non è sbagliato organizzare una festa per il matrimonio, vale sicuramente la pena di festeggiarlo, ma noi potevamo fare di più”, ha aggiunto l’insegnante di educazione fisica a Estadão.

I neosposi, che fanno parte del coro della parrocchia a cui appartengono, hanno dichiarato che l’idea di offrire la cena è stata ispirata al canto O meu reino tem muito a dizer, eseguito durante la Comunione nelle Messe.

Il testo dice:
“Se vuoi proporre una cena,
non invitare amici, fratelli e altri.
Esci in strada e cerca
chi non ti può ricambiare,
perché il tuo gesto sarà ricordato da Dio”.

Gli sposi novelli volevano sovvenzionare la festa da soli, ma amici e parenti hanno voluto aiutarli, e sono quindi arrivate donazioni in denaro e offerte di lavoro volontario. La rete di solidarietà si è estesa, e la cena ha finito per essere preparata gratuitamente da una ditta di catering professionista.

Sul profilo della coppia @rezacomigo, Victor ha scritto: “Siamo sempre stati grandi amici e ci preoccupiamo l’uno dell’altra, soprattutto della vita spirituale di ciascuno, e oggi più che mai abbiamo bisogno di essere partner e amici fedeli e di percorrere insieme un cammino di santità, verso il cielo!”

View this post on Instagram

Essa foto resume um pouco a nossa essência, nossa parceria, nosso amor e realmente quem somos! Fracos, pecadores, necessitados de Deus, porém reconhecedores da misericórdia Divina. Sempre fomos muito amigos e nos preocupamos um com o outro, principalmente com a vida espiritual de cada um, e hoje mais do que nunca precisamos ser parceiros, amigos fiéis e trilhamos juntos um caminho de Santidade, rumo ao céu! Uma coisa é fato: Nunca desista dos seus sonhos, mas nunca se esqueça também de confia-los à Deus pelas mãos da Virgem Maria. Uma Mãe nunca deixa seus filhos desamparados! CASAMOS! Somos uma família, somos uma só carne! /Victor Ribeiro de Almeida Meriguete #casei #casados #casamento #wedding #love

A post shared by Reza Comigo? (@rezacomigo) on

Auguri alla coppia e complimenti per l’iniziativa!

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.