Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 21 Giugno |
Beata Vergine Maria Consolatrice
home iconFor Her
line break icon

Il corteggiamento ai tempi di Tinder

COUPLE FLIRTING

LDprod I Shutterstock

Catholic Link - pubblicato il 23/02/19

Esiste ancora questa parola?

di Myriam Ponce

La prima volta che ho sentito parlare di corteggiamento sono scoppiata a ridere. Non è stato molto tempo fa, avevo 25 anni, e ricordo di essermi chiesta: “Com’è possibile che ci siano ancora persone che parlano di corteggiamento? Vivono forse negli anni Cinquanta?” Questa idea mi ricordava un vecchio film, di quelli in bianco e nero che mi annoiavano quando li guardava mia nonna.

Poco dopo ho capito quanto mi sbagliassi. Corteggiare è un processo attuale ed estremamente conveniente. È una tappa importante che dobbiamo sperimentare prima di lanciarci alla ricerca della Volontà di Dio riguardo al matrimonio. Pensiamola così: prima di partire per un viaggio, bisogna sapere dove si va, cosa si deve visitare, con chi si viaggerà. Ora immaginate che quel viaggio sia la vostra vita e cercate di condividerla con qualcuno. Il corteggiamento è il tempo in cui stabilirete insieme se i vostri progetti di viaggio sono compatibili e se avete le stesse intenzioni.

1. Il corteggiamento è il passo per iniziare una relazione che abbia un proposito

Attenzione, però: andare a cena o a prendere un caffè non è lo stesso di una proposta di matrimonio. Molte coppie decidono di prendere un impegno in base a emozioni e passioni transitorie anziché farlo saggiamente. La meta del corteggiamento non è arrivare all’impegno. La meta per la nostra vita dev’essere glorificare Dio con ciascuna delle nostre azioni. Una relazione di corteggiamento, quindi, dev’essere guidata da decisioni sagge e centrarsi su due priorità: la prima è trattarsi a vicenda con santità e sincerità, la seconda è decidere insieme e con saggezza sul matrimonio.

Durante il corteggiamento, ciò che conta è coltivare e proteggere. Bisogna coltivare una relazione che aiuti a conoscersi profondamente, nelle virtù e nei difetti, ma proteggendo entrambi i cuori, perché non si conosce il risultato di quella relazione. Per quanto le intenzioni possano essere buone, il futuro è incerto, e quindi bisogna conoscersi e trattarsi in modo tale da poter guardare a questa tappa senza alcun risentimento indipendentemente dal risultato.

2. Mantenere l’equilibrio tra le due priorità

Il successo si basa su questo. È ovvio che il proposito è prendere in considerazione il matrimonio, ma allo stesso tempo si deve lottare contro l’impulso di presupporre che ci si sposerà. Se i due si proteggono troppo, difficilmente arriveranno a conoscersi; se arrivano all’intimità (di qualsiasi tipo) troppo rapidamente, si espongono a un danno emotivo o a prendere decisioni sbagliate in futuro. Sono più che amici ma meno di coniugi, i loro corpi e i loro cuori si appartengono completamente, e quindi l’amicizia, il cameratismo e il romanticismo devono essere elementi fondamentali e ben proporzionati nel processo.

  • 1
  • 2
Tags:
corteggiamento
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MATKA TERESA Z KALKUTY
Cerith Gardiner
In caso di necessità, l’efficacissima preghiera da 5 secondi di m...
6
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
7
DON DAVIDE BAZZATO
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: ho desiderato un figlio, ma ho scelto la cast...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni