Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 24 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconFor Her
line break icon

Sono in riserva, tesoro. Mi faresti il pieno?

CUORE, SERBATOIO, AMORE

Shutterstock

Cristina Buonaugurio - pubblicato il 20/02/19

Altri modi di manifestare il proprio amore sono (giusto per fare alcuni esempi):

  • ascoltare il partner attentamente, senza pregiudizi e senza credere di sapere già cosa voglia dire;
  • farsi vedere per ciò che si è autenticamente, senza mostrare solo le parti belle, a discapito di quelle di cui ci si vergogna;
  • fidarsi del partner;
  • non avere pretese e non credere che tutto sia dovuto solo perché si sta insieme;
  • avere dei progetti o degli interessi condivisi e dedicare del tempo ad essi;
  • perdonare il partner (se necessario), rinnovando l’impegno e la volontà di stare con lui/lei nel presente e senza rinvangare il passato.




Leggi anche:
Nel vero amore l’altro non è un dio, ma un dono di Dio

Che linguaggio parlate?

Leggendo i diversi linguaggi dell’amore (o rileggendoli se necessario) sei riuscito ad individuare il tuo preferito? Quando senti di essere davvero amato? Cosa deve fare il tuo partner per riempire i tuo serbatoio?

E quando si sente amato il tuo partner? Quale linguaggio preferisce? Riesci a riempire il suo serbatoio?

Può succedere che i vostri linguaggi siano diversi e questo può complicare la vostra relazione, creando dei malintesi (“Tu non mi fai sentire amato/a!” “Ma come io ho fatto questo, questo e questo per te e tu non te ne sei neanche accorto/a!”),

Se siete una coppia che parla “lingue” diverse è essenziale che impariate a rispettare tale diversità, ma anche che vi diate spazi e tempi di dialogo per condividere quale è il linguaggio preferito da ciascuno, così da usarlo per riempire il serbatoio del vostro partner. Non bisogna cadere nell’ errore di pretendere che l’altro capisca cosa piace e cosa fa sentire amato/a ciascun partner: quando si parla una lingua difficilmente si riesce a mettersi spontaneamente nei panni di chi ne parla un’altra. E questo non vuol dire che non lo si voglia, ma solo che si ha bisogno di un aiuto per farlo.

Allora diamoci questo aiuto per essere coppie più felici!

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

  • 1
  • 2
Tags:
amorecoppiavita quotidiana
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
KSIĄDZ PRZY OŁTARZU
Padre Bruno Esposito, OP
Breve ‘Vademecum’ per la nuova edizione del M...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
TEENAGER
Tom Hoopes
I 7 doni dello Spirito Santo rispondono a 7 n...
Giovanni Marcotullio
Vi spieghiamo perché la Messa comincia con il...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni