Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 12 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconFor Her
line break icon

Per proteggere davvero i nostri figli dobbiamo liberarci dalla smania di controllo

Shutterstock

Cristina Buonaugurio - pubblicato il 15/02/19

Certo in questo modo sia i figli sia i genitori potranno sentirsi più sicuri, ma si creerà una dipendenza reciproca, che significa a minore libertà per tutti. E prima o poi qualcuno si ribellerà (per fortuna) a questa situazione.

Autonomia, autostima e autoefficacia

Dicevo che chi non riceve il permesso di essere autonomo difficilmente svilupperà una buona autostima. Ed ad essere carente sarà anche l’autoefficacia.


DAD AND SON

Leggi anche:
Vuoi davvero fare un “buon lavoro” con i tuoi figli? Devi saperti spezzare…

Quest’ultima è l’insieme di convinzioni che le persone possiedono riguardo le proprie capacità di organizzare ed eseguire azioni necessarie al raggiungimento dei propri scopi. In altre parole è la percezione di essere in grado di fare, sentire, esprimere, essere o divenire qualcosa. È strettamente legata all’autostima, che è il senso del proprio valore personale, la valutazione di sé a partire dall’osservazione di quanto si è capaci di incarnare il proprio ideale di persona, il proprio “voler essere”.

GENITORI, ELICOTTERO, FIGLI
Shutterstock

Se non posso muovermi autonomamente nel mondo avrò difficoltà fare esperienze che mi vedano raggiungere gli obiettivi desiderati e, di conseguenza, non sarà facile percepirmi come dotato di autoefficacia, cosa che probabilmente mi porterà a non avere neanche un’elevata stima di me stesso. Anche perché ad incidere sulla stima di sé è anche l’opinione altrui. Per un bambino il pensiero più naturale è che se i genitori (che lo amano) lo reputano incompetente, allora quella è la realtà.

Se invece un bambino cresce in un clima di fiducia, in cui è spronato a muoversi in autonomia, allora è più facile che faccia esperienze di autoefficia e sviluppi un’alta autostima.

Proviamo allora a fidarci dei bambini e anche di noi stessi, scopriremo nuovi spazi di libertà da esplorare!

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

  • 1
  • 2
Tags:
educazionelibertà
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Histórias com Valor
Bambino uscito dal coma: ho visto la mia sorellina abortita
4
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
5
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni