Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 21 Giugno |
San Luigi Gonzaga
home iconStile di vita
line break icon

Liberatevi dai sensi di colpa malati!

Pixabay

padre Carlos Padilla - pubblicato il 12/02/19

Vorrei guardarmi senza sensi di colpa malsani. Dio lo rende possibile

Spesso in me si annidano i sensi di colpa. Non so bene da dove vengono, ma mi tolgono la pace.

Forse ci sono idee che vivono nella mia anima e mi chiedono sempre di dare più di quello che do. Mi chiedono di fare le cose meglio. Di agire con più rapidità. Di risolvere tutte le sfide. Di raggiungere le mete più elevate. Di fare quello che mi sono proposto. Di conseguire quello che più desidero.

Se non faccio ciò che è prescritto e non arrivo alla meta che mi viene richiesta mi sento colpevole. Una colpa davanti a Dio, davanti agli uomini e a me stesso. Ho paura di deludere gli altri e Dio. E di deludere me stesso.

Mi sento colpevole in modo inconsapevole per tutto ciò che non ho fatto e che avrei potuto fare in modo diverso.

Soffro perché non sono all’altezza di quello che io stesso mi aspettavo da me. Mi incolpo per il fatto di perdere tempo, e anche perché esigo troppo da me stesso. Mi incolpo del fatto di non aver tempo per agire in base alle mie priorità. Voglio fare tutto perfettamente e non ci riesco.




Leggi anche:
Il senso di colpa è positivo!

Commenta la psicologa Pilar Sordo: “Se c’è qualcosa che ho imparato in questi anni è che alla fine una persona fa quel che può nella vita. E bisogna cercare di farlo con il massimo sforzo. Se avete fatto quello che potevate dando il meglio di voi e non è andata bene, se c’è stato un gesto consapevole di bontà cercando di fare le cose nel miglior modo possibile, se siete riusciti a correggere qualcosa, a chiedere perdono, è fatta. Avete fatto ciò che potevate. Bisogna sempre stare al livello più alto. Provare tutto il possibile. Se è così non c’è motivo di sentirsi in colpa. Abbiamo sempre una sensazione di fallimento anziché di abbondanza. Ci si chiede troppo, e questo porta a conflitti, problemi di sonno, depressione. Tutto passa per l’accettazione della situazione che si sta vivendo. Non si può sempre dare lo stesso”.

La sensazione di fallimento mi fa stare male. Mi rende una persona nervosa e insicura. Voglio essere contento di ciò che faccio. Avere pace nell’anima. Sapendo di aver fatto tutto il possibile.

È diverso dal cercare giustificazioni e dal cadere in scuse ormai note: “Sono fatto così… Non sono riuscito a evitarlo…”

Posso sempre lottare e dare di più, è vero, ma se ho dato tutto sto tranquillo.

  • 1
  • 2
Tags:
colpasenso di colpa
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MATKA TERESA Z KALKUTY
Cerith Gardiner
In caso di necessità, l’efficacissima preghiera da 5 secondi di m...
6
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
7
DON DAVIDE BAZZATO
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: ho desiderato un figlio, ma ho scelto la cast...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni