Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

“Bocca d’oro”, “samurai di Cristo”… anche i santi hanno dei soprannomi!

SAINT FRANCIS SALES
© Pascal Deloche / Godong / Photononstop
Vitrail de saint François de Sales à Combloux.
Condividi

La Chiesa cattolica conta numerosi santi e sante. Li preghiamo per avvicinarci a Dio ma anche talvolta per impetrare intercessione per faccende assai concrete. Tra di loro, alcuni hanno dei soprannomi che la dicono lunga sul loro carisma.

I cattolici pregano i santi perché intercedano per loro presso Dio, e con essi sviluppano talvolta una relazione di amicizia. Chi sono i santi? Uomini e donne, religiosi e religiose, padri e madri di famiglia che hanno lasciato passare la luce di Dio nelle loro vite. La loro umanità ha talvolta dato luogo a dei nomignoli decisamente rivelatori del loro itinerario di vita. Scoprite in immagini dieci santi dai soprannomi “evocatori”.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.