Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 02 Luglio |
San Bernardino Realino
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Quando morì il padre della famiglia più numerosa d’Europa

Rosa Pich and her children – es

© DR

Aleteia - pubblicato il 30/01/19

Secondo la moglie Rosa Pich: «Dio è nostro padre, anche se non lo capiamo sempre»

«Dio è nostro padre, è molto buono con noi anche se non lo comprendiamo. Un’ora fa Chema [soprannome di José María, N.d.R.] ci ha lasciati per andare in Cielo. Per sempre… per sempre… Noi non sappiamo quel che Dio ha previsto per noi, per tutti quelli che gli sono fedeli. Io ci tenevo a ringraziarvi di nuovo per il vostro sostegno, per le vostre preghiere e per tutto il vostro affetto. Se siamo riusciti a vivere serenamente questa situazione è grazie alle preghiere di tante persone. Continuiamo a contare sulle vostre preghiere.

È con queste semplici parole di speranza che due anni fa Rosa Pich-Aguilera ha dato notizia della morte di suo marito, José María, padre dei suoi diciotto figli.

View this post on Instagram

Dios es nuestro Padre. Es muy bueno aunque a veces no entendemos. Hace una hora Chema se nos ha ido al Cielo para siempre, para siempre, para siempre… No sabemos bien lo que Dios nos tiene preparado a los que son fieles Os quiero volver a agradecer todo vuestro apoyo, oraciones y cariño. Si hemos conseguido llevar con paz esta situación es porque mucha gente ha estado rezando. Continuamos contando con vuestras oraciones 🙏 Gracias!! Ya pondré un post más largo y la fecha del funeral más adelante. #SiempreConNosotros

A post shared by Rosa Pich & family (@comoserfelizconunodostreshijos) on

José María è stato circondato fino alla fine nella serenità e nella speranza da tutti i suoi cari, come testimoniano le belle foto pubblicate sull’account Instagram della famiglia.

Qualche anno fa, nel 2015, Aleteia aveva incontrato Rosa Pich-Aguilera, che aveva rilasciato una magnifica testimonianza sulla vita di coppia, sulla propria visione della fecondità, sulla propria fede.




Leggi anche:
Ho 18 figli, e sono in linea con papa Francesco

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
buona mortefamiglie numerosemorteresponsabilita sociale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni