Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
home iconArte e Viaggi
line break icon

Ragazzi all'opera per restaurare i mosaici della chiesa di San Lazzaro a Betania

RENOVATIONS, CHURCH OF THE NATIVITY

THOMAS COAX | AFP

The Italian government and the Palestinian Authority have been working in a joint effort to restore the Church of the Nativity since 2013.

ATS Pro Terra Sancta - pubblicato il 25/01/19

Una collaborazione tra Trento e Betlemme per formare nuovi artigiani mosaicisti che lavoreranno in Terra Santa, un gesto concreto per ridare luce alla Luce che venne nel mondo.

Dall’osservazione del mosaico abbiamo dedotto il metodo migliore per restaurarlo. Ad ogni problema esiste la sua soluzione: una lezione di lavoro e di vita.

Paula ci racconta contenta la sua esperienza: insieme ad altri ragazzi del Mosaic Centre di Gerico e ai nuovi studenti del corso di mosaico di Betlemme, ha partecipato a tre giorni di corso sulle tecniche del restauro del mosaico e dell’affresco tenuto da due restauratrici di Trento organizzato da ATS pro Terra Sancta.


BETLEJEM

Leggi anche:
Si chiama San Giuseppe ed è una scuola per mamme a Betlemme

Il ponte tra ATS pro Terra Sancta e Trento ha solide fondamenta: la collaborazione è nata per Nuovi mosaicisti per Betlemme, un progetto ideato per la formazione di nuovi artigiani mosaicisti e la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale palestinese, realizzato con il patrocinio della Provincia autonoma di Trento e insieme ad altre realtà trentine (Associazione Amici P. Kaswalder, Associazione Artigiani Trentina, Associazione Missioni Francescane Trento, Aca de Vita) e il Mosaic Center come partner locale.

LOD MOSAIC
Ruble's Wonderings - Forbidden Archeology & Science - Facebook -

Barbara Tomasoni, presidente della categoria dei restauratori dell’Associazione Artigiani di Trento specializzata in affreschi, e Alessandra Costa, titolare di una ditta di restauro di mosaici, hanno trascorso alcuni giorni in compagnia dei nuovi apprendisti condividendo la loro esperienza e formazione.

Il primo giorno è servito per dare un’introduzione teorica alla materia e fornire una terminologia specifica- ci dice Alessandra- mentre nei due giorni seguenti ci siamo spostati dalla nuova sede del Mosaic Centre a Betlemme alle lezioni pratiche sul campo a Betania.

I ragazzi hanno avuto l’incarico di ripulire e restaurare i pregiati mosaici bizantini della Chiesa di San Lazzaro a Betania. A ogni partecipante è stata affidata una porzione di mosaico della pavimentazione della chiesa antica di cui bisognava indicare lo stato di conservazione, ipotizzare e realizzare un intervento di restauro. Alcuni di loro conoscevano già molte tecniche perché lavorano da tempo al Mosaic Centre, mentre i ragazzi che stanno facendo il corso da mosaicisti hanno potuto apprendere anche le tecniche della lavorazione del mosaico antico.


DONNE, TERRA SANTA

Leggi anche:
A Betania ci sono ancora Marta e Maria, a tenere in piedi l’economia

Una bellissima esperienza di scambio culturale sotto il segno della valorizzazione del patrimonio che ha dato un’opportunità di crescita sia ai ragazzi palestinesi, sia alle due formatrici italiane. “Ho trovato molto entusiasmo, tutti avevano voglia di imparare e approfondire. Abbiamo lavorato con pietre e materiali diversi imparandone i nomi in arabo ed insegnando loro la terminologia scientifica. Superate le prime difficoltà linguistiche, siamo riusciti ad ottenere un ottimo risultato” ha detto Barbara. “Betania è un sito dalle grandi potenzialità, speriamo di poter continuare con ulteriori collaborazioni”, ha concluso Alessandra.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
artegiovaniterra santa
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
FATHER JOHN FIELDS
John Burger
Muore sacerdote che si era offerto volontario...
MARIA DEL MAR
Rodrigo Houdin
È stata abbandonata in una discarica, ma ha c...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CHARLES
Anna Ashkova
La preghiera del Beato Charles de Foucauld da...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni