Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Il consiglio di San Francesco di Sales per un matrimonio forte

COUPLE
Shutterstock
Condividi

Il santo che consigliava molte coppie sposate usava 3 metafore per parlare dell'amore sponsale

Il matrimonio, dice San Francesco di Sales, è legare due cuori. È una gioia a disposizione di ricchi e poveri, e uno dei modi più sicuri per trovare la felicità.

All’inizio del XVII secolo Francesco era vescovo di Ginevra, e in quanto tale non si è mai sposato, ma nel corso degli anni, partecipando alla vita dei parrocchiani, ha conosciuto le sfide e le necessità delle coppie sposate. Pur parlando di matrimonio senza averne un’esperienza diretta, quindi, la sua saggezza relativa a come mantenere un matrimonio forte è notevole.

Nel suo libro Introduzione alla Vita Devota, Francesco dedica un intero capitolo a consigliare le persone sposate. Leggendolo, sono rimasto colpito dalle metafore che usa. Scrive come una moglie sia simile a una perla preziosa e una coppia sia unita come osso delle proprie ossa e carne della propria carne. Afferma anche che marito e moglie sono un tutt’uno, e vincono o perdono come squadra. Quando gli sposi dimenticano se stessi e vivono l’uno per l’altro sono entrambi più felici, e ogni sacrificio d’amore diventa fonte di soddisfazione.

Sono sposato da quasi 18 anni. La sfida più grande che ho affrontato in tutto questo tempo è quella di non dare nulla per scontato. Leggendo Francesco di Sales, ho notato che sottolinea come gli sposi dovrebbero considerarsi preziosi, e mi sono ritrovato a chiedermi quando è stata l’ultima volta in cui ho guardato davvero mia moglie, in cui l’ho vista veramente considerando quanto fossi ricco. Eccola lì, il mio tesoro più grande, seduta sul divano mentre allatta il bambino, un altro che le si attacca al braccio e la nostra figlia più grande che ricama in silenzio accanto a lei.

Mia moglie è una creatura magica, madre di sei figli e che trova tuttavia il tempo per prepararmi una cioccolata calda quando torno da una gita sullo slittino con i bambini. Forse è la prima lezione che Francesco insegna sul matrimonio – prendersi semplicemente il tempo per vedersi come se fosse la prima volta, e apprezzare tutti i piccoli modi in cui si è cresciuti insieme nel corso degli anni.

Un semplice sguardo basta a rivelare che i sentimenti generici d’amore non sono sufficienti per un matrimonio forte. L’amore sponsale è sacrificale e specifico. Questa è la persona a cui dono il mio cuore. Questa è la donna che amo anche quando non lo sento, anche quando siamo arrabbiati l’uno con l’altra, anche quando siamo sopraffatti dal lavoro e dai compiti genitoriali.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.