Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
home iconNews
line break icon

Chi ha fede dorme meglio

DREAMS

Jonathan Emmanuel Flores Tarello-(CC BY-NC-ND 2.0)

Jaime Septién - pubblicato il 18/01/19

Lo dimostra lo studio “La qualità del sonno e il ruolo di ammortizzazione dello stress della partecipazione religiosa: un'analisi di moderazione mediata”

La maggior parte della nostra insonnia deriva dal fatto di riflettere sulle cose: gli affari, i figli, i debiti, gli esami, il denaro, la salute, le amicizie… Mentre ci rigiriamo nel letto, qualcosa dentro di noi ci chiede la calma, che però non arriva. Finché non ci ricordiamo di Dio.

Uno studio pubblicato di recente sul Journal for the Scientific Study of Religion (JSSR) dimostra quanto detto, ovvero che una fede forte potrebbe essere la chiave per una buona notte di sonno, o per una buona vita con un sonno notturno ristoratore.

MAN SLEEPING
Shutterstock

Più rapido, più profondo, migliore

I ricercatori hanno scoperto che “chi crede nella salvezza e sente di avere un rapporto incrollabile con Dio” tende a dormire di più (le 7 o 8 ore necessarie di sonno profondo), si addormenta più
rapidamente, ha un sonno di buona qualità, si rilassa e si sente più riposato al mattino grazie alle ore di sonno godute.

Lo studio, intitolato “La qualità del sonno e il ruolo di ammortizzazione dello stress della partecipazione religiosa: un’analisi di moderazione mediata”, è stato realizzato dalla Scuola di Sociologia dell’Università dell’Arizona (Stati Uniti) e pubblicato dal JSSR.

Terrence D. Hill, professore associato della Scuola e coautore dello studio, ha affermato che in realtà i risultati di questa indagine pluridisciplinare non lo hanno sorpreso.

Hill ha sottolineato che “se si crede che un potere superiore sia lì a prendersi cura di noi, allora ciò che si sta vivendo ora è temporaneo. Queste esperienze mondane sono temporanee”. Secondo il ricercatore, le salde convinzioni religiose aiutano a provare meno stress e ansia, a dare un senso di speranza alla vita, a ridurre la tristezza e ad avere uno stato d’animo migliore, e tutto questo aiuta a dormire meglio.

  • 1
  • 2
Tags:
fedeinsonniasonno
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
FATHER JOHN FIELDS
John Burger
Muore sacerdote che si era offerto volontario...
MARIA DEL MAR
Rodrigo Houdin
È stata abbandonata in una discarica, ma ha c...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CHARLES
Anna Ashkova
La preghiera del Beato Charles de Foucauld da...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni