Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

9 santi che quasi sicuramente non conoscete

KASPER DEL BUFALO
Condividi

di Marigina Bruno

Esistono centinaia, migliaia o forse milioni di santi che non conosciamo, le cui storie hanno sicuramente ispirato e salvato molte persone, ma per varie ragioni sono poco note. Oggi vogliamo presentarvi alcuni santi di cui molto probabilmente non avete mai sentito parlare, per farvi conoscere un po’ la loro storia e, perché no, perché possiate affidarvi a loro a partire da oggi.

Ricordiamo che i santi sono stati persone come me e voi, che hanno condotto una vita ordinaria che per volontà di Dio è diventata straordinaria per ricordare a tutti che è possibile arrivare in cielo, puntare in alto e amare come Dio ha amato ciascuno di noi sulla croce.

Lasciamoci guidare dai loro insegnamenti perché il nostro cammino verso la santità sia più leggero.

1) San Dionigi di Parigi

San Dionigi venne inviato dal Papa in Francia con alcuni compagni. Vi fondò molte chiese e venne martirizzato. Si dice che dopo essere stato decapitato camminò per sei chilometri con la testa sotto il braccio. Alla fine consegnò la testa a una pia donna e si accasciò. In quel punto esatto venne edificata una basilica in suo onore. La città si chiama attualmente Saint-Denis.

2) Santa Margherita di Antiochia

ST MARINA,CRUSHES,DEVIL
PD

Figlia di un sacerdote pagano, si convertì al cristianesimo. Mentre lavorava come pastorella, il prefetto Olibrio la vide e giurò di prenderla in moglie. Di fronte al rifiuto di lei, si vendicò torturandola e gettandola in carcere. In prigione Margherita subì una terribile prova, perché le apparve il demonio con le sembianze di un drago e la inghiottì. La croce che la santa portava in mano obbligò però il drago a vomitarla sana e salva. Alla fine morì decapitata per ordine di Olibrio.

3) Santa Zoe di Roma

Santa Zoe era la moglie di San Nicostrato, anche lui morto martire. Venne arrestata mentre pregava davanti alla tomba di San Pietro e gettata in un carcere oscuro. Dopo vari giorni venne torturata perché rinunciasse alla sua fede, e visto che tutti i tentativi in tal senso erano falliti venne appesa a un albero per i capelli. Fu poi acceso un falò ai suoi piedi, ed è così che morì per Cristo.

4) San Brizio di Tours

San Brizio, vescovo di Tours, in Francia, fu discepolo di San Martino. Fu cacciato dalla città per via delle calunnie diffuse dal popolo contro di lui, e visse in esilio a Roma. La sua santa pazienza alla fine trionfò e poté tornare al suo incarico, che ricoprì santamente fino alla morte.

5) San Gaspare del Bufalo

KASPER DEL BUFALO
Nheyob/Wikipedia | CC BY-SA 3.0

Religioso e sacerdote italiano, fondò i Missionari del Preziosissimo Sangue. Il Sommo Pontefice gli raccomandò di andare in missione a Napoli. Insieme ai suoi sacerdoti percorreva paesi e città predicando il Vangelo e la conversione. Morì a Roma nel 1836, e i miracoli avvenuti per sua intercessione furono talmente tanti che il Papa lo canonizzò nel 1954.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni