Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 21 Settembre |
San Matteo
home iconChiesa
line break icon

Papa Francesco: vi indico 4 comportamenti cristiani da tenere con i vostri figli

POPE AUDIENCE

Antoine Mekary | ALETEIA | I.Media

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 15/01/19

Il Papa, in occasione dei Battesimi nella Cappella Sistina, ha dato i primi suggerimenti del 2019 ai genitori di tutto il mondo

Ventisette bambini battezzati nella Cappella Sistina. Si è ripetuto il 13 gennaio il tradizionale rito del Battesimo in Vaticano officiato da Papa Francesco. Nel corso della santa messa Bergoglio ha voluto indicare ai genitori presenti – come monito per tutti i papà e le mamme del mondo – quattro comportamenti cristiani da tenere con i propri bambini.

Sono i primi “consigli” del “Papa-Papà” Francesco in questo 2019. Provate a seguirli anche voi.

1) Insegnategli la data del Battesimo

La festa del Battesimo del Signore, osserva Papa Francesco, «ci invita a riscoprire la grazia del sacramento del nostro Battesimo. Il Battesimo ci ha resi cristiani, incorporandoci a Cristo e alla sua Chiesa. Tutti noi sappiamo la data della nostra nascita, ma non tutti sanno la data del Battesimo, che è la nascita alla vita della Chiesa, quando lo Spirito Santo viene al cuore».

«Per questo io vi chiedo (…) di chiedere – quelli che lo sanno, di ricordarlo – e quelli che non sanno la data del Battesimo, di chiedere ai familiari, ai padrini, ai genitori, ai nonni: “Quando sono nato io alla vita della fede?” Cioè: “Quando sono battezzato?”. E fissare sempre nel cuore la data del Battesimo. Lo farete? È molto importante festeggiare la data del battesimo» (Avvenire, 13 gennaio).

2) Mai litigare in loro presenza

«Non litigate mai davanti ai vostri bambini –ammonisce il Papa – (…) È normale che gli sposi litighino, sarebbe strano il contrario. Fatelo pure, ma fatelo in modo che loro non vedano e non sentano. Non sapete l’angoscia che riceve un bambino quando vede litigare i genitori» (Fan Page, 13 gennaio).


MASS,YOUNG CHILD

Leggi anche:
Lettera ai genitori che continuano a portare i loro figli agitati a Messa

3) Trasmettete loro la fede in “dialetto”

Nota “doliente”: la trasmissione della fede da padre in figlio. «Sì, qualcuno può dirmi: “Sì, sì, devono studiarla…” (la fede ndr). Sì, quando andranno al catechismo studieranno bene la fede, impareranno la catechesi. Ma prima che studiata – afferma Papa Francesco – la fede va trasmessa, e questo è un lavoro che tocca a voi. È un compito che voi oggi ricevete: trasmettere la fede, la trasmissione della fede. E questo si fa a casa».

Perché «la fede sempre va trasmessa “in dialetto”: il dialetto della famiglia, il dialetto della casa, nel clima della casa».

4) Allattateli senza vergogna

Infine, il Papa ha dato alle mamme, in particolare, un consiglio “anti-vergogna”.

«Se (i bambini ndr) piangono per fame, allattateli». Alle mamme «dico: Allattate i bambini, tranquille, il Signore vuole questo. Perché, dove sta il pericolo?, che loro anche hanno una vocazione polifonica: incomincia a piangere uno, e l’altro gli fa il contrappunto, e poi l’altro, e alla fine è un coro di pianto!» (La Stampa, 15 gennaio).


MAN,PRAYING,MASS

Leggi anche:
Lettera aperta ai genitori i cui figli hanno abbandonato la Chiesa

Tags:
educazionepapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni