Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 16 Giugno |
Beato Clemente Vismara
home iconStile di vita
line break icon

6 decisioni intelligenti che fanno crescere l’amore nel matrimonio

RELATIONSHIP

Shutterstock

Familia.com.br - pubblicato il 14/01/19

Se le prenderete, aumenteranno molto le possibilità di avere un rapporto sano e duraturo

All’inizio di un rapporto la coppia è piena di buona volontà, e si concentra sul fatto che tutti i momenti siano positivi per entrambi. Dietro la spinta della passione, tutto sembra facile e gradevole.

Col passare del tempo, però, soprattutto quando si considera che l’obiettivo sia stato raggiunto, si smette di prestare tanta attenzione l’uno all’altra, e il rapporto resta in secondo o terzo piano. Bisogna fare attenzione a non seguire questa tendenza, che può far collassare il matrimonio.

Quando prendiamo delle decisioni, accettiamo la sfida di agire coerentemente alla volontà espressa. Ho elencato alcuni suggerimenti per aiutarvi a riflettere:

1. Rendete il vostro matrimonio una priorità

Dovete essere disposti a impegnare il vostro tempo e la vostra energia per cercare alternative edificanti che rafforzino la vostra unione. Il primo passo è rendere il miglioramento del rapporto una priorità. Se quella persona è davvero importante per voi, superate il dolore e attenuate l’orgoglio che vi limita.

2. Accentuate gli aspetti positivi

Tutte le persone hanno aspetti positivi e altri che non lo sono tanto. Bisogna anche considerare le differenze: ciò che è positivo per una persona può non esserla per un’altra. Positivo in un rapporto è poi quello che fa sì che entrambi si ammirino a vicenda. Definite di cosa si tratta e sottolineate il buono e il bello che c’è in voi. Attenzione alla tendenza a sottolineare gli aspetti negativi!

3. Analizzate regolarmente il vostro rapporto

Le persone cambiano col tempo, e cose considerate positive in qualche momento della vita possono smettere di esserlo. Non si può intendere un rapporto come qualcosa di statico. Bisogna stare attenti ai movimenti per non perdere l’equilibrio della relazione. Il dialogo è fondamentale per analizzare la salute del rapporto, e allora non dimenticate di eseguire check-up regolari.

Secondo quanto afferma la psicologa Cleunice Paeznessa, “la comunicazione è ancora il segreto più grande dei rapporti che funzionano. Bisogna parlare di tutto, sapere cosa non è gradito al partner e vedere se può essere cambiato o si è in modalità ‘capriccio’, non si vuole cambiare e risolvere o si getta tutta la responsabilità sull’altro”.

4. State insieme

Non basta essere presenti – stare insieme significa coinvolgersi nella vita dell’altro, concentrarsi sul partner e ascoltarlo. Il tempo insieme dev’essere di qualità e di coinvolgimento emotivo. A volte le persone pensano di stare insieme ma non osservano le necessità dell’altro, perché sono troppo occupate con i loro progetti, la TV o Internet.

5. Usate il linguaggio dell’amore

Non è tanto ciò che si dice, ma come si dice che fa la differenza. Lamentele e aggressività non fanno che peggiorare qualsiasi situazione. Imparate a comunicare in modo pacifico e affettuoso. Il linguaggio dell’amore può essere praticato con parole, tempo di qualità, doni, atti di cooperazione e contatto fisico. Fate sì che il vostro partner si senta amato e apprezzato.

6. Perdonate con anima e cuore

Il perdono è fondamentale per i rapporti sani, perché non facciamo sempre la cosa giusta. In qualche occasione si sbaglia, e non sarà diverso per il coniuge. Ferite piccole e continuate provocano grandi problemi nella vita, e allora lasciate stare. Superate i vostri errori e quelli del vostro partner, cercando di rinnovare e di migliorare sempre il vostro rapporto.

Indipendentemente dal fatto che il vostro rapporto sia a rischio o viva una fase ottima, sono decisioni intelligenti che possono aiutare a rafforzare la vostra relazione nel corso del tempo.

Tags:
amorematrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Silvia Lucchetti
Matteo si è ucciso “in diretta” su un forum online. E...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni