Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 28 Gennaio |
San Tommaso d'Aquino
Aleteia logo
For Her
separateurCreated with Sketch.

Le storture della nostra vita possono diventare occasioni

PATTINARE, MAMMA, FIGLIE

Shutterstock

Il peso specifico delle parole - pubblicato il 10/01/19

Dobbiamo chiederci che cosa ne vogliamo fare di quel dolore, di quella persona, di quel compromesso, di quella famiglia, di quel matrimonio, di quell’insuccesso. Possiamo farlo, possiamo dare una direzione alla nostra vita. Possiamo scegliere laddove la vita, il rancore, le scelte sbagliate di altri hanno deciso per noi. Libertà è decisione, è porsi delle domande, è prendere posizione.
GIUDITTA, BOSCAGLI

Leggi anche:
Giuditta: sposando lui, che era in carcere, Dio mi chiamava alla vera libertà dell’amore

Solitamente abbracciare questo tipo di libertà genera miracoli. Le storture della nostra esistenza possono diventare occasioni, possiamo scegliere di tirare fuori il meglio da noi anche dalle sofferenze. Se lasciamo decidere al corso degli eventi probabilmente ci trasformeremo solo in persone arrabbiate e tristi, senza speranza, senza amore, senza direzione, aggiungendoci alla corrente di pensiero che quotidianamente attira seguaci capaci solo di affermare “non ci si può far niente”.

SAD
Evgeny Hmur - Shutterstock

L’etimologia della parola “libertà” suggerisce un coinvolgimento con un’altra parola, “famiglia”. In latino infatti “liberi” significa “figli”. La libertà che ci dona Dio è un libertà che ci eleva allo stato civile di “figli”. Da schiavi dei sentimenti, degli altri, del perfezionismo, delle più svariate ideologie, diventiamo figli di Dio, dotati di una libertà che rimane invariata di fronte a tutto quello che la vita ci offre, senza eccezioni, il bello e il brutto. La libertà di Dio non si realizza nell’autosufficienza, bensì nella relazione.


GIRL IN PARIS

Leggi anche:
Me ne sono andata in Francia per scappare da Dio, invece Lo stavo cercando

Don Luigi Maria Epicoco, fonte d’ispirazione sempre crescente, scrive “la nostra Fede ci insegna che si è liberi quando si costruiscono delle relazioni libere”. Non possiamo pensare di tagliare semplicemente la testa al toro, eliminando dalla nostra vita costrizioni e legami, perché quelle relazioni di fronte alle quali non sappiamo essere liberi saranno sempre lì a condizionarci ancora di più. Ricordiamoci poi che fin dai tempi di Aristotele si va affermando che “l’uomo è un animale sociale”.

Siamo fatti così strutturalmente. Invece di combattere questa natura dovremmo forse provare ad assumerla. Aggiungo io, l’uomo è una creatura sociale che riceve ciò di cui ha bisogno per vivere, dalla relazione con gli altri e con Dio. La felicità dell’uomo non dipende dalla vita in sé, o da quello che è costretto a subire, “perché il bene o il male non stanno tanto in quello che Lui ci ha dato. Ma il bene o il male stanno in quello che noi facciamo, all’interno di quello che ci ha dato”.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

  • 1
  • 2
Tags:
libertàrelazione con Dioscelte
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni