Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 22 Giugno |
Paolino di Nola
home iconStile di vita
line break icon

Le tue ferite profondissime le può guarire soltanto Gesù!

Pixabay

Credere - pubblicato il 04/01/19

Facciamo veramente la scoperta di quanto questo amore guarisca il nostro cuore, di quanto sia capace di saziare la sua sete

di Chiara Amirante

Nel Battesimo di Gesù, il cielo si apre, lo Spirito Santo scende su di lui. È Dio che rivela al mondo che Gesù è il suo Figlio, l’Amato. È questa la grande notizia del cristianesimo: scoprire che Dio è Amore, che Dio ci ama personalmente. Gesù è il Figlio amato, è il Figlio di Dio e noi in lui siamo figli. Siamo chiamati a questa vita nella pienezza dell’amore. È una scoperta pazzesca sapere che Dio è il mio Papà – Abbà, Papino – che mi ama personalmente e che Cristo mi ha amato fino a dare sé stesso per me; questa è stata proprio la folgorazione della mia vita.




Leggi anche:
Hai una paura che ti blocca? Cristo è venuto a vincerla per te!

Se Cristo mi ha amato fino al punto da dare sé stesso per me, come posso non rispondere a questo amore? Come posso non fare di tutto perché ogni attimo sia un grazie di amore a questo amore? Come posso non cercare di vivere la piena realizzazione di amore? In questa Parola: «Tu sei il Figlio mio, l’amato!»: le ferite profondissime, che niente e nessuno riescono umanamente a guarire, si rimarginano in profondità e facciamo veramente la scoperta di quanto questo Amore guarisca il nostro cuore, di quanto sia capace di saziare la sua sete. Mi colpisce anche che questa stessa Parola la ritroviamo poi in un altro episodio molto importante della vita di Gesù: la Trasfigurazione sul Tabor. Anche qui abbiamo la voce dal Cielo che dice: «Questo è il Figlio mio prediletto nel quale mi sono compiaciuto; ascoltatelo!».

Che cosa ci chiede questo amore di Dio? Ci chiede di ascoltarlo e di accoglierlo: questa via ci permette di vivere in pienezza l’unica vita che ci è stata donata e che è un dono immenso di cui spesso non siamo così consapevoli.




Leggi anche:
L’amore di Dio assomiglia a quello di mio papà per me. Sono la sua prediletta!

Questo Vangelo ha sollecitato in me una ri-scoperta: sono anch’io figlia amata, siamo tutti figli amati; ognuno ha una sua dignità perché il figlio amato da Dio è prezioso ai suoi occhi.

Non aver dunque paura di seguire Gesù, non fare questa follia, perché veramente è un’assurdità: non c’è niente di più fantastico che lasciarti travolgere, stravolgere da Colui che ti ama immensamente.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
amore di dioferite
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
7
MORNING
Philip Kosloski
Preghiera mattutina per chiedere a Dio di benedire la nostra gior...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni