Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 19 Settembre |
San Giuseppe da Copertino
home iconCultura
line break icon

5 tradizioni natalizie medievali che probabilmente non conoscete

CHRISTMAS CAROLERS

Public Domain

Stephen Beale - pubblicato il 23/12/18

Nel Medioevo i cantori erano visti come pesti turbolente...

Le celebrazioni natalizie che conosciamo – l’albero, lo scambio di doni, il presepe – non sono sempre state la norma. I cristiani del Medioevo avevano tutta una serie di modi per celebrare queste feste, alcuni dei quali ci risultano piuttosto strani oggi. Ecco alcune tradizioni natalizie medievali di cui potreste non aver sentito parlare.

Giorno di Adamo ed Eva
La Vigilia di Natale era conosciuta con quest’altro nome, tracciando un contrasto tra Adamo ed Eva dell’Antico Testamento e i nuovi Adamo ed Eva, Cristo e Maria. Il giorno festivo era commemorato con rappresentazioni e alberi del Paradiso decorati con mele e cialde che simboleggiavano l’Eucaristia.

Cantori fastidiosi
Cantare canti natalizi è una delle tradizioni più amate per il Natale di oggi, ma nel Medioevo i cantori venivano considerati fastidiosi. La pratica attuale di cantare canti natalizi di porta in porta risale apparentemente al divieto medievale per loro di partecipare alle Messe di Natale, presumibilmente perché disturbavano la liturgia, secondo un sito

  • 1
  • 2
Tags:
medioevotradizioni

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Paola Belletti
Tre suicidi tra i giovanissimi il 1°giorno di scuola
6
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
7
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni