Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 18 Gennaio |
Sant'Antonio
home iconFor Her
line break icon

«Sono incinta di 6 settimane, ho già tre figli e non so cosa fare!»

Shutterstock

Paola Bonzi - pubblicato il 19/12/18

Liliana ha 34 anni, un marito con un lavoro instabile e purtroppo ha già abortito due volte. Si sente affogare ma ha la forza di chiedere aiuto e così le arriva un salvagente!

“Sono incinta alla 6a settimana; questo bambino non è stato cercato ne tanto meno desiderato. La Vita riserva queste sorprese che ti atterriscono. Non so cosa fare e anche mio marito è molto incerto sulla prosecuzione della gravidanza .” …Storie già sentite, già vissute, già sofferte. La mia sensazione è quasi di sfinimento; i casi si ripetono, le donne vivono una grande tristezza, i piccoli bimbi rischiano la vita. Guardo Liliana e non mi sembra una cattiva donna. “Vuole raccontarmi la sua situazione, forse potremmo guardare le cose da un altro punto di vista”. Risulta cosi che Liliana ha 34 anni, è sposata con Mario e hanno già 3 figli, 12, 9, 5 anni, purtroppo ha già anche fatto due interruzioni di gravidanza e a causa della difficile situazione economica è pronta a farne anche una terza. “Mio marito lavora ma in modo molto instabile; noi stiamo pagando rate di affitto del 2014-2015 e abbiamo una grande somma di arretrati. Cosa fare?” …E’ chiara la sua posizione: come spesso succede l’accoglienza del figlio viene impedita dalle grosse difficoltà economiche e dai quattrini che anche noi facciamo fatica a reperire. Ci piacerebbe aiutare tutte queste donne affaticate, ma… “Liliana potremmo mettere insieme un po’ di aiuti, sia nostri, sia dei vari enti pubblici. Potremmo così raggranellare, grazie alla gravidanza di questo bambino, una somma che potrebbe aiutarvi a iniziare un nuovo modo di vivere. Vogliamo provarci?”. Le faccio l’elenco di tutto ciò che potrebbe ricevere e lei mi guarda con occhi stupiti “Nessuno mi aveva mai informato di tutto ciò e tanto meno nessuno mi aveva promesso un sussidio. Mi sembrate davvero una specie di salvagente a cui ci si può aggrappare per non andare affondo”. …sorrido e le prendo lievemente una mano. “Facciamo questo percorso insieme!!! sono sicura che questo bambino le porterà fortuna”.




Leggi anche:
Mio marito ha una storia con un’altra e di questo terzo figlio non vuole sapere nulla

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Tags:
centro aiuto alla vitagravidanzamaternità
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Semplici scatti
Puoi chiamarle coincidenze ma sono carezze di...
Gelsomino Del Guercio
Etiopia, strage di cristiani nel Tigrai: dife...
SALVE REGINA
José Miguel Carrera
Un Salve Regina come non lo avete mai visto
Silvia Lucchetti
Silvia e Andrea: il nostro matrimonio stava c...
Alessandro Gisotti
Papa: prima di giudicare, guardiamoci allo sp...
FRA BENIGNO ESORCISTA
Chiara Ippolito
Il più commovente caso di liberazione: quando...
COVID
Gelsomino Del Guercio
Il prete: benedivo senza olio i malati gravi,...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni