Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Il segreto di Madre Teresa per una sentita celebrazione del Natale

MOTHER TERESA
Roslan Rahman | AFP
Condividi

La sua saggezza è semplice ma profonda

Man mano che ci avviciniamo al giorno di Natale, il nostro cuore inizia a pensare a tante cose diverse, che a volte ci possono distrarre dal prepararci a ricevere Gesù nella nostra vita in quella giornata importante.

Cosa possiamo fare per rimanere concentrati e preparare il nostro cuore in modo semplice a celebrare la nascita del nostro Salvatore?

Santa Teresa di Calcutta ci offre pensieri di una saggezza profonda e semplice che dovrebbe guidarci nel periodo dell’Avvento, soprattutto negli ultimi giorni prima del Natale.

L’Avvento è come la primavera in natura, quando tutto è nuovo, fresco e sano. L’Avvento ci rinfresca, ci rende sani e in grado di ricevere Gesù in qualsiasi forma possa venire a noi. A Natale viene come un bambino, piccolo, indifeso e bisognoso di sua madre e di tutto ciò che può offrire l’amore materno. L’umiltà di sua madre le ha permesso di servire. Se vogliamo davvero che Dio ci riempia, dobbiamo svuotarci con l’umiltà di tutto l’egoismo che portiamo dentro.

Il consiglio di Madre Teresa può non sembrare un vero segreto, ma ha un potere enorme se gli permettiamo di permeare la nostra vita in questo periodo dell’anno.

È facile farsi prendere da preparativi e regali e diventare egoisti. Vogliamo il Natale per quello che otterremo piuttosto che per quello che offriremo. È questo egoismo che ci impedisce di celebrare in modo davvero sentito questa festa.

La chiave è l’umiltà, e uno spirito di carità che cerca di servire gli altri al di sopra di tutto. Se lo capiamo, il nostro Natale sarà un’esperienza diversa e saremo in grado di accogliere il Cristo bambino nel nostro cuore.

Questo Natale, cercate di implementare il consiglio di Madre Teresa e aspettate il Natale per la possibilità che vi dà di offrirvi stessi agli altri.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.