Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

“Share Your Gifts”, il corto animato della Apple che ci ricorda che abbiamo tutti dei doni

CORTOMETRAGGIO APPLE
Public Domain
Condividi

di Franco Lanata

La Apple ha prodotto questo corto animato di tre minuti intitolato Share Your Gifts, Condividi i Tuoi Doni. La breve storia mostra come una giovane creativa produce segretamente la sua arte per poi rivederla e archiviarla continuamente in una scatola chiusa e nascosta a tutti. Alla fine, però, la sua situazione avrà una svolta significativa e sorprendente.

Necessità di creare ed esprimere

Il primo elemento che constatiamo nella ragazza è la necessità di creare ed esprimere. Rende possibili spazi e momenti adeguati per poter entrare in quell’atmosfera di solitudine e silenzio in cui la propria interiorità si dispone con maggior naturalezza a sentimenti e riflessioni che scatenano il processo creativo. La sua stanza o un ristorante adeguato possono essere spazi privilegiati, anche se mai ideali o perfetti per trovare l’ispirazione.

Vediamo spesso come la ragazza diventi ansiosa e si frustri per il fatto di non poter creare come vorrebbe. È nota nel mondo artistico l’analogia tra la creazione artistica e il parto, in cui non senza dolore e contrarietà si cammina verso l’epilogo comune di entrambe le azioni: dare alla luce. Georges Braque (1882-1963), pittore e scultore francese, diceva che l’arte è una ferita resa luce. Come sappiamo, la luce è una necessità. L’arte diventa quindi necessaria perché c’è bisogno di bellezza per vivere. C’è quindi bisogno del fatto che chi ha ricevuto la capacità di produrre arte assuma la propria responsabilità a beneficio degli altri.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni