Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 23 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Aleteia logo
home iconChiesa
line break icon

Il Natale NON è la festa di compleanno di Gesù

BABY JESUS

Shutterstock

Dom Henrique - Roberta Sciamplicotti - pubblicato il 30/11/18

L’Eucaristia è la celebrazione, il memoriale della Pasqua del Signore. A Natale celebriamo quindi la Messa, che è la Pasqua? Com’è che nel Natale la Chiesa inserisce già la celebrazione della Pasqua? Il fatto è che l’Eucaristia non è solo la celebrazione della Passione, Morte e Resurrezione di Cristo! Sarebbe un’idea molto meschina, ristretta! In ogni Messa c’è tutto il mistero della nostra salvezza che si rende presente, tutto ciò che Dio ha compiuto per noi, dalla creazione ad oggi… e tutto questo ha il suo centro in Gesù: nella sua Incarnazione, nella sua vita e nella sua predicazione, e raggiunge il suo culmine nella sua morte e resurrezione, nella sua ascensione e nel dono dello Spirito Santo. E allora celebriamo le cinque feste del Natale celebrando la Messa, perché lì il mistero, l’evento della nostra salvezza, diventa presente e agisce nella nostra vita.

Attraverso le parole, i gesti e i simboli liturgici, gli eventi del passato diventano presenti nella nostra vita.




Leggi anche:
7 cose sorprendenti che i personaggi della storia di Natale mi hanno insegnato su me stessa

Tornando a casa dopo la Messa di Natale possiamo dire: “Oggi ho visto, oggi ho sentito, oggi ho sperimentato, oggi ho testimoniato e oggi annuncio: è nato per noi, è nato per il mondo un Salvatore! È venuto, non ci ha lasciati, si è fatto nostro compagno di cammino!” Celebrando l’Eucaristia del Natale riceviamo la grazia del Natale, entriamo in comunione con Cristo venuto a Natale, perché riceviamo nel Corpo e Sangue del Signore Cristo stesso nato per noi, e ora Cristo risorto, pieno di Spirito Santo! È incredibile, ma la grazia del Natale arriva a noi più di quanto è arrivata a Maria e Giuseppe, ai pastori e ai magi. Perché essi hanno visto un bambino nella mangiatoia, mentre noi lo riceviamo dentro di noi, il suo Corpo nel nostro corpo, il suo Sangue nel nostro sangue, la sua Anima nella nostra anima, il suo Spirito nel nostro spirito… e non più un bambino fragile, con la sua vita umana, ma il Figlio ora glorificato, con una natura umana immortale e gloriosa, che ci trasformerà per la vita eterna.

E allora, questo Natale nessuno canti gli auguri al Bambino Gesù o invidi i pastori e i magi… Anche per noi oggi è nato un Salvatore: il Cristo risorto, glorioso, che riceviamo nel suo Corpo e nel suo Sangue e il cui mistero celebriamo nei gesti, nelle parole e nei simboli della liturgia!

  • 1
  • 2
Tags:
gesù cristonatale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni