Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
home iconChiesa
line break icon

Cosa hanno detto le indagini mediche sul corpo incorrotto di Santa Rita da Cascia?

Aleteia

Il corpo parzialmente incorrotto della santa

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 22/11/18

Tra gli esiti delle ricognizioni, una malattia ossea e l'aroma particolare che continua ad emanare

Ogni giorno una lunga processione di fedeli si ferma davanti alla tomba di una delle sante più invocate nei casi più difficili: Santa Rita da Cascia.

Il corpo di Santa Rita, dal 18 maggio 1947, riposa nella Basilica di Cascia, dentro l’urna d’argento e cristallo realizzata nel 1930, ed è rivestito dall’abito agostiniano cucito dalle monache del monastero, come voluto dalla badessa Maria Teresa Fasce.

La stigmata si rimargina

Sul corpo della santa – a cui sarebbero ricondotte numerose guarigioni straordinarie – sono state condotte diverse indagini.

Con il trapasso, lo stigma sulla fronte si rimarginò, lasciando il posto ad una macchia rossa, emanante una deliziosa fragranza. La salma, inizialmente esposta in chiesa, non fu mai seppellita: venne invece deposta in una cassa di cipresso che in seguito bruciò in un incendio; mentre il corpo rimase miracolosamente illeso.

ST RITA ; CATHOLIC PRAYER
Public Domain

Il corpo cambia posizione

Nel 1627, venne eseguita una ricognizione che confermò la meravigliosa conservazione e il mantenimento di un colorito naturale. Ma ad impressionare di più, fu scoprire che il corpo aveva cambiato posizione nel corso degli anni, girandosi su di un fianco. Alcuni testimoni dichiararono di aver visto il corpo sollevarsi sulle spalle, e altri di averlo visto aprire gli occhi (come risulta da alcuni documenti custoditi presso l’Arcidiocesi di Spoleto) (fonte: “Il miracolo dei corpi incorrotti” di Giuseppe Fallica, edizioni Segno),




Leggi anche:
5 miracoli “impossibili” di santa Rita da Cascia che non conoscevate

La sofferenza al piede

Indagini mediche effettuate nel 1972 e nel 1997 hanno accertato la presenza di una piaga ossea (osteomielite) sulla fronte, a riprova dell’esistenza della stigmata. Il viso, le mani e i piedi sono mummificati, mentre sotto l’abito di suora agostiniana c’è l’intero scheletro (così ridottosi dalla prima metà del ’700). Il piede destro ha segni di una malattia sofferta negli ultimi anni, forse una sciatalgia (un dito è piegato), mentre la sua statura era di 1,57 m.

Un aroma particolare

Ancora oggi la salma non si è incartapecorita; anzi appare come una persona morta da poco. I visitatori continuano ad avvertire, abitualmente, un dolce aroma provenire da essa, quando si avvicinano alla tomba per salutare e pregare la “santa dei casi impossibili” (www.santaritadacascia.org).


ŚWIĘTA RITA

Leggi anche:
La preghiera a Santa Rita da Cascia per rimanere incinta

Tags:
santa rita da cascia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
FATHER JOHN FIELDS
John Burger
Muore sacerdote che si era offerto volontario...
MARIA DEL MAR
Rodrigo Houdin
È stata abbandonata in una discarica, ma ha c...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CHARLES
Anna Ashkova
La preghiera del Beato Charles de Foucauld da...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni